Pensionati con divieto di cumulo dichiarazione dei redditi lavoro autonomo anno 2013 entro il 30-9

In applicazione della disciplina vigente,  i titolari di pensione con decorrenza 2013, soggetti al divieto di cumulo della pensione con i redditi da lavoro autonomo, sono tenuti a dichiarare entro il 30 settembre 2014, data di scadenza della dichiarazione dei redditi dell'anno 2013, i redditi da lavoro autonomo conseguiti nell'anno 2013.
A tale proposito, l’Istituto fornisce chiarimenti con il messaggio n. 7113 del 19 settembre 2014  in ordine all'individuazione dei pensionati  tenuti alla suddetta dichiarazione e alle modalità di presentazione  della documentazione.
In particolare, i soggetti interessati che non hanno ricevuto la relativa comunicazione con il “bustone” pur essendo tenuti a rendere la dichiarazione, possono scaricare il modulo 503 AUT dalla sezione MODULI, compilarlo e inviarlo a mezzo PEC alla sede Inps competente.