Ricongiunzione e computo: nuove funzioni per la domanda online

Dopo aver realizzato il punto di accesso unificato per l’invio telematico delle domande di trasferimento dei periodi contributivi (Ricongiunzione, Computo, Costituzione di posizione assicurativa) da parte degli iscritti a tutte le gestioni amministrate dall’INPS, l’Istituto comunica che l’applicativo è stato ulteriormente implementato con nuove funzionalità per orientare il cittadino a una scelta più consapevole sulle prestazioni pensionistiche.

A seguito delle implementazioni, il portale “Riscatti e Ricongiunzioni” è stato rinominato Portale riscatti, ricongiunzioni e computo.

Le domande telematiche di Ricongiunzione, Computo dei servizi e Costituzione di posizione assicurativa devono essere presentate attraverso uno dei seguenti canali:

  • Web; 
  • Contact Center Multicanale; 
  • Patronati. 

Nella circolare INPS 19 settembre 2021, n. 101 sono indicate tutte le istruzioni per l’utilizzo dell’applicativo, consultabile attraverso diversi dispositivi mobili e fissi (cellulari, tablet, pc).