Truffa agli utenti: nuovo tentativo di phishing

L’INPS avvisa che sono pervenute segnalazioni sul tentativo di phishing nei confronti degli utenti in attesa dell’indennità COVID-19.

Si invita nuovamente a ignorare tutte le email che propongono di cliccare su un link per ottenere il pagamento del Bonus 600 euro o qualsiasi forma di rimborso da parte dell’Istituto. L’INPS non invia in nessun caso mail contenenti link cliccabili, tutte le informazioni sulle prestazioni sono consultabili accedendo al portale istituzionale.