Assegno per il Nucleo Familiare e assegno di maternità dei Comuni: rivalutazioni 2019

Con la circolare INPS 11 aprile 2019, n. 51 si comunica che sono state rivalutate la misura e i requisiti economici per l’Assegno per il Nucleo Familiare e l’Assegno di maternità dei Comuni.
In particolare, nell’anno 2019, l’importo per l’ANF dei Comuni (Assegno per il Nucleo Familiare dei Comuni) è pari, nella misura intera, a 144,42 euro, mentre il valore  dell'indicatore della situazione economica equivalente è pari a 8.745,26 euro. Agli assegni di competenza dell’anno 2018, per i quali siano ancora in corso i relativi procedimenti, continuano ad applicarsi i valori previsti per il 2018.

L’importo dell’Assegno di maternità dei Comuni, spettante nella misura intera, per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti nel 2019 è pari a 346,39 euro per cinque mensilità e quindi a un totale di 1.731,95 euro. Il valore  ISEE da tenere presente per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti e che avverranno nel 2019 è pari a 17.330,01 euro.

Indicatore della situazione economica equivalente, che deriva dal rapporto tra l'ISE e il numero dei componenti del nucleo familiare in base a una scala di equivalenza stabilita dalla legge.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.