Fondo solidarietà Credito: limiti di utilizzo delle risorse

Con il messaggio 10 agosto 2018, n. 3157 l’Istituto informa che, con delibera del 20 aprile 2018, n. 16, il comitato amministratore del Fondo di solidarietà del personale del Credito ha previsto dei limiti di utilizzo delle risorse nei casi di accesso alle prestazioni di assegno ordinario ed emergenziale.

Nello specifico, è stato previsto che per le domande di accesso alla prestazione di assegno ordinario, presentate dal 21 aprile 2018, l’intervento del Fondo venga determinato in misura non superiore al 18% delle risorse complessive disponibili al 19 marzo, per aziende e gruppi bancari fino a 25mila dipendenti. Il limite è invece del 26% per aziende e gruppi bancari con oltre 25mila dipendenti.

Per le domande di accesso alla sezione emergenziale, invece, la delibera ha stabilito che il Fondo intervenga complessivamente, per ciascun datore di lavoro, nel limite di 3.546.037,24 euro, da computarsi in relazione alla sola quota a carico del Fondo.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.