Pensioni regime internazionale: polo regionale in Trentino Alto Adige

Con il messaggio 24 gennaio 2019, n. 315, si comunica che dal 1° febbraio 2019 verrà istituito, presso la Direzione provinciale di Bolzano e nell’ambito della LPS “Prodotti ad elevata specializzazione – Convenzioni internazionali”, il Polo regionale “Pensioni in regime internazionale dei residenti in Trentino Alto Adige”, che gestirà le pratiche pensionistiche in regime internazionale presentate dai residenti in Trentino Alto Adige.

Il Polo regionale avrà competenza sulle domande di prima liquidazione delle pensioni dirette e ai superstiti in regime internazionale, sia comunitario che di convenzione bilaterale, nonché sulle domande di pensione a carico di soli organismi esteri e sulle relative domande di ricostituzione, contributiva, documentale e di supplemento, presentate dai residenti in Trentino Alto Adige.

Pertanto, dal 1° febbraio 2019, i ricorsi amministrativi presentati dai soggetti residenti nel territorio del Trentino Alto Adige, saranno presi in carico dall’UO “Gestione organizzativa dei ricorsi amministrativi” della Direzione Provinciale di Bolzano che cura l’istruttoria e li inoltra al competente organo per la decisione finale.

I ricorsi avverso provvedimenti amministrativi emanati dalle altre strutture territoriali del Trentino Alto Adige prima del 1° febbraio 2019, continueranno ad essere istruiti e definiti secondo le precedenti disposizioni in materia.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.