APE Sociale: proroga del beneficio a dicembre 2019

Il decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4, in tema di “Disposizioni urgenti in materia di Reddito di Cittadinanza e di pensioni”, all’articolo 18 posticipa il periodo di sperimentazione dell’APE Sociale fino al 31 dicembre 2019.

Pertanto, con il messaggio 29 gennaio 2019, n. 402, l’INPS comunica dallo stesso giorno la riapertura delle domande per verificare le condizioni di accesso all’APE sociale.

Possono presentare domanda di riconoscimento delle condizioni di accesso al beneficio dell’APE sociale tutte le persone che, nel corso del 2019, maturano i requisiti previsti dalla legge.

Può presentare domanda anche chi ha maturato i requisiti negli anni precedenti, e, stante il permanere degli stessi, non ha richiesto il beneficio.

Inoltre, per non perdere ratei di trattamento, le persone che al momento della domanda di verifica delle condizioni di accesso al beneficio sono già in possesso di tutti i requisiti devono presentare contestualmente anche la domanda di APE sociale.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.