Pensioni decorrenti nel 2018 e nel primo trimestre del 2019: i dati

È stato pubblicato l’Osservatorio di monitoraggio dei flussi di pensionamento con i dati delle pensioni liquidate nel 2018 e nel primo trimestre 2019. Il monitoraggio riguarda le seguenti gestioni:

  • Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti (FPLD);
  • coltivatori diretti, mezzadri e coloni;
  • artigiani;
  • commercianti;
  • lavoratori parasubordinati;
  • assegni sociali.

Va precisato che in questa prima rilevazione gennaio-marzo 2019 non sono ancora percepibili gli effetti della nuova forma di pensionamento anticipato della Quota 100.

Pensioni e assegni sociali: sintesi dei dati statistici

Per le pensioni di vecchiaia il 2018, rispetto al 2017, è stato un anno di sostanziale staticità dei requisiti pensionistici relativi agli uomini di tutti i settori e alle donne del comparto pubblico. Per le donne del settore privato e per le lavoratrici autonome si è invece realizzata la completa equiparazione ai requisiti di vecchiaia degli uomini. Per quanto riguarda le pensioni anticipate, per il 2018 non ci sono state variazioni di requisiti rispetto al 2017.

Nel Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti (FPLD), nel primo trimestre del 2019 si registra un numero di pensioni di vecchiaia, di anzianità e anticipate inferiore al corrispondente valore del 2018. Risultano, infatti, liquidati 76.702 trattamenti con decorrenza 2018 e 52.703 con decorrenza nel primo trimestre 2019.

Per gli assegni sociali è previsto nel 2019 l’innalzamento del requisito d’età da 66 anni e 7 mesi a 67 anni. La quantità di assegni liquidati nel primo trimestre 2019 è stata pari a 3.199, molto esigua rispetto ai 10.665 dello stesso periodo del 2018 e riferibile esclusivamente ai cittadini 67enni che soddisfano nel 2019 i requisiti reddituali richiesti.

Per quanto riguarda il peso delle pensioni di invalidità su quelle di vecchiaia l’indicatore statistico risulta più elevato nel 2019 rispetto all’analogo valore del 2018. Si registra, infine, a livello territoriale un peso delle pensioni liquidate a residenti nel Nord Italia sostanzialmente analogo (51% nel 2018 e 53% nel 2019).

Lascia un commento

Registrati al MyINPS per rilasciare un commento su questo contenuto.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.