Misure di politica attiva: la convenzione tra INPS e Regione Calabria

La Regione Calabria, in coerenza con quanto stabilito dal Programma Operativo Regionale (POR) Calabria per il sostegno del FESR e del FSE 2014/2020 e con l’Asse 8 “Promozione dell’Occupazione Sostenibile e di Qualità” e l’Asse 10 “Inclusione Sociale, intende perseguire l’obiettivo di favorire l’inserimento lavorativo e l’occupazione di disoccupati di lunga durata, l’incremento della partecipazione al mercato del lavoro delle persone maggiormente vulnerabili, nonché la permanenza al lavoro e la ricollocazione dei lavoratori coinvolti in situazioni di crisi settoriali e di grandi aziende.

A tal fine la Regione Calabria ha siglato una convenzione con l’INPS finalizzata a disciplinare le modalità con cui l’Istituto eroga, per conto della Regione, l’importo per gli interventi di politica attiva del lavoro. Gli oneri di tale convenzione sono a carico della Regione Calabria, che provvede al finanziamento delle indennità versando anticipatamente le risorse per il pagamento dei suddetti emolumenti.

La circolare INPS 12 giugno 2019, n. 87 fornisce le istruzioni operative e contabili relative alla convenzione.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.