Settore agricolo: versamenti volontari per il 2019

La circolare INPS 17 giugno 2019, n. 92 fissa le aliquote utili al calcolo della contribuzione volontaria a fini previdenziali che, anche per l'anno 2019, i lavoratori agricoli, dipendenti e autonomi, possono decidere di versare all’Istituto.
Gli operai agricoli possono chiedere, al concorrere delle 270 giornate annue, un contributo integrativo volontario di importo pari al 29,10% (aliquota applicata per il F.P.L.D.) dell’imponibile contributivo determinato in base alle retribuzioni percepite.
Nella circolare e nei suoi allegati, sono presenti i coefficienti di riparto da utilizzare per i lavoratori agricoli dipendenti, le classi di reddito settimanale e i contributi ai fini della prosecuzione volontaria, con decorrenza 1° gennaio 2019, dei Coltivatori diretti, mezzadri, coloni e imprenditori agricoli professionali.

Sono inoltre illustrati gli importi dei contributi integrativi volontari degli Operai agricoli a tempo determinato e indeterminato, dei Piccoli coloni e compartecipanti familiari e dei Coloni e mezzadri reinseriti nell’Assicurazione Generale Obbligatoria.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.