Giornata Nazionale della Previdenza Milano 10-11-12 Maggio 2012

Inps ha preso parte alla seconda edizione della Giornata Nazionale della Previdenza, organizzata da “GNP Itinerari previdenziali”, che si è tenuta a Milano dal 10 al 12 maggio. Una manifestazione importante, nell’ambito di eventi che riguardano la previdenza e il welfare nel suo complesso, realizzata con l’obiettivo di diffondere una corretta cultura previdenziale e permettere ai cittadini e ai lavoratori di scegliere, in modo consapevole, il proprio futuro pensionistico, in un panorama economico e sociale in continua evoluzione.
Inps era presente con uno stand di cinquanta mq, allestito nella sede della Borsa Italiana e dotato di tre postazioni polifunzionali, da cui operatori professionalizzati hanno potuto fornire tutte le informazioni sui servizi Inps, exInpdap e exEnpals. Nell’ambito dell’evento i cittadini-utenti hanno potuto verificare la propria posizione contributiva, conoscere l’importo approssimativo della propria pensione futura, iscriversi alle diverse modalità di contatto con gli enti gestori, ritirare il materiale informativo di proprio interesse.
Il Presidente dell’Inps, Antonio Mastrapasqua, è intervenuto al convegno inaugurale del 10 maggio, mentre l'11 maggio dalle 15.50 alle 17.10 l'Istituto ha tenuto un proprio convegno sul tema: "La pensione del futuro: come cambia il Sistema Previdenziale".
Nella mattinata di sabato 12 maggio, infine, relatori Inps hanno tenuto cinque “speed date previdenziali”, brevi incontri didattici di 20-25 minuti sui seguenti argomenti: Come mi iscrivo all'Inps e come comunico (relatore, Alessandro Pulcini); Il riscatto della laurea e i versamenti volontari (relatrice, Elvira Filiaggi); Cos'è e come leggere l'estratto contributivo (relatore, Alessandro Pulcini); Il Voucher lavoro: cos'è e come utilizzarlo (relatrice, Angela Fucilitti); Dopo la riforma cosa cambia per i dipendenti pubblici (relatore, Bernardo Filippello).

 

Link al sito dell'evento.

 

Mastrapasqua, il dovere di informare i giovani

 

L'intervento del Presidente dell'Inps al Convegno inaugurale
“Abbiamo in mano il futuro del nostro paese, oltre che ovviamente il suo passato ed il suo presente”. Così il presidente dell’Inps, Antonio Mastrapasqua, intervenendo a Milano alla Tavola rotonda di apertura della seconda edizione della Giornata nazionale della previdenza, ha sottolineato le grande responsabilità dell’Istituto nei confronti delle giovani generazioni.
“Abbiamo il dovere di informare  i giovani – ha dichiarato il presidente Mastrapasqua –. L’Inps si sta già muovendo su questo piano. A breve, ad esempio, sarà in grado di mettere a disposizione di tutti gli iscritti la possibilità di sviluppare simulazioni del calcolo della pensione, partendo dalla propria situazione. Sarà anche possibile formulare ipotesi differenti sulla base delle diverse scelte che le persone potrebbero fare nello sviluppo della propria vita lavorativa, così che tutti siano in grado di valutare le possibilità a disposizione. Questa simulazione, che ci allineerà ai principali paesi europei, non è stata possibile fino ad oggi perché le banche dati dell’Inps, in particolare quella della Gestione separata, avevano bisogno di una “pulizia”, per evitare di fornire risposte non attendibili. Adesso questa opera di aggiornamento dovrà essere effettuata anche per gli archivi dell’ex Inpdap”.
Il presidente Mastrapasqua ha aperto il suo intervento offrendo al dibattito alcune riflessioni sulla recente Riforma che, pur avendo raggiunto gli obiettivi di equità, attraverso l’abolizione di alcune classi di privilegi presenti nel precedente sistema, convergenza, attraverso la progressiva equiparazione dell’età pensionabile e sostenibilità finanziaria, lascia insoluta la questione relativa alla forte disparità dell’ammontare delle pensioni dei più anziani rispetto ai più giovani.

 

”La soluzione di questo problema – ha dichiarato Mastrapasqua – potrebbe rappresentare un punto chiave per fare in modo che i giovani acquistino una maggiore fiducia nel loro futuro”.

 

 Guarda la fotogallery del 10 maggio

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.