Presentazione Bilancio sociale Inps 2013

Il 14 ottobre il Presidente del Consiglio di indirizzo e vigilanza (CIV), Pietro Iocca, ha presentato il Bilancio sociale 2013 dell'Inps presso la Sala Calipari dell'edificio della direzione generale di viale Aldo Ballarin, 42, a Roma.

Il Bilancio sociale 2013 descrive le attività svolte dall'Istituto nell'ottica della responsabilità sociale verso i cittadini, i lavoratori, i pensionati e le imprese, evidenziando il ruolo che l'Inps riveste nel sistema Paese. Il documento rappresenta una tappa importante nel percorso evolutivo della rendicontazione sociale dell'Istituto, che si sviluppa ogni anno a partire dall'ascolto degli stakeholder e dei rappresentanti Inps in ambito regionale.
Il Bilancio sociale è stato presentato agli organi di vertice, ai dirigenti e al personale, alle delegazioni dei Comitati regionali e provinciali, ai presidenti e ai consiglieri dei Fondi e dei Comitati centrali. Nell'affollata sala Calipari erano presenti anche numerosi addetti ai lavori e cittadini.

Fabio Pontrandolfi, vice-Presidente del CIV, ha introdotto e coordinato i lavori. Il Presidente del CIV, Pietro Iocca, ha illustrato nella sua relazione i dati più significativi del Bilancio sociale 2013, ponendo all'attenzione di vertici dell'Istituto e del Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali le questioni più urgenti da affrontare per continuare a garantire coesione sociale al Paese.

Sono poi intervenuti il Direttore generale, Mauro Nori, e il nuovo Commissario straordinario, Tiziano Treu, che succede a Vittorio Conti.

In chiusura è intervenuto il Ministro del Lavoro e delle politiche sociali, Giuliano Poletti.
La presentazione si è svolta in modalità videoconferenza per consentire la più larga partecipazione a livello delle strutture territoriali Inps, collegando le 172 sedi regionali e provinciali dell'Istituto.

 

Il Bilancio Sociale 2013

 

Documentazione Ufficio Stampa

 

Fotogallery dell'evento - 14 ottobre 2014

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.