Convegno CondiVisione Etica

Convegno CondiVisione Etica Convegno CondiVisione Etica 17/02/2017

Il 17 febbraio 2017 si è svolto a Roma, presso la Direzione generale dell'Inps, il convegno "CondiVisione Etica: valori, regole e responsabilità". È la prima di una serie di iniziative che coinvolgeranno dirigenti e funzionari dell'Istituto in un programma di formazione su valori, buone regole, convinzioni e comportamenti a quelli improntati.

Il convegno ha visto la partecipazione di Vincenzo Caridi, finora responsabile della Direzione centrale Formazione, cui si deve la progettazione sia dell'evento che del più ampio programma formativo. Condivisione etica, per Caridi, vuol dire mettere a fattor comune il patrimonio di relazioni istituzionali e umane di cui l'ente è ricco.

Il Direttore generale, Gabriella Di Michele, ha sostenuto che in una pubblica amministrazione le regole vanno rispettate, e non deve trovare spazio alcuna zona grigia di discrezionalità. Serve, inoltre, un approccio olistico al problema: formazione, regole chiare, procedure per la loro applicazione, controlli e vigilanza, un sistema premiale.

Il presidente Tito Boeri ha sottolineato, durante il suo intervento, quanto sia necessario creare un clima di disapprovazione nei confronti di chi viola le regole e non solo tutelare, ma soprattutto incoraggiare chi segnala situazioni e comportamenti illegittimi o iniqui.

Hanno partecipato, inoltre, l'ex magistrato del Pool di Mani Pulite Gherardo Colombo; Elio Borgonovi, docente dell'Università Bocconi ed esperto di management pubblico e di formazione; Enzo Memoli, esperto di comunicazione; Gabrielle Uselli, Direttore centrale Audit, trasparenza e anticorruzione.

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.