Un approccio integrato per la stima dell’output gap

Tra politiche economiche nazionali, deficit strutturali e i vincoli del patto europeo di stabilità e crescita: un approccio integrato per la stima dell’output gap

Il 12 luglio 2019, nella sede di Palazzo Wedekind, a Roma, si è svolto un seminario, organizzato dalla Direzione centrale Studi e ricerche, sul tema “Tra politiche economiche nazionali, deficit strutturali e i vincoli del patto europeo di stabilità e crescita: un approccio integrato per la stima dell’output gap”, a cura di T. Proietti, M. Fioramanti, C. Frale, L. Monteforte.

L’incontro è il secondo di un ciclo di seminari su output gap, tasso di disoccupazione strutturale e obiettivi di medio periodo della finanza pubblica.

Ha introdotto l’evento Giuseppe Pisauro, Presidente dell’Ufficio Parlamentare di Bilancio (UPB), seguito dalla relazione di Libero Monteforte dell’UPB.

A prendere parte ai lavori e al dibattito anche il Presidente dell’INPS Pasquale Tridico, insieme a esponenti di uffici istituzionali, della Banca d’Italia e di centri di ricerca universitari.

An integrated approach for the estimation of the Italian output gap (pdf 869KB)

Fotogallery

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.