Il pagamento online dei contributi

Allo scopo di semplificare ulteriormente gli adempimenti dei propri utenti, l’Inps ha realizzato un servizio per il pagamento on line dei contributi dei lavoratori domestici. Una modalità che, in futuro, potrà essere utilizzata per il pagamento di altri contributi.
La procedura - già operativa - permette di effettuare, attraverso il sito dell’Istituto www.inps.it, nella sezione servizi on line per il cittadino, il pagamento dei contributi dovuti dai datori di lavoro domestico tramite Posteitaliane. Prima di accedere al servizio, è necessario registrarsi nel sito di Posteitaliane www.poste.it.
Il pagamento dei contributi via Internet prevede:

  • il pagamento di un singolo rapporto di lavoro con l’utilizzo del codice fiscale del datore di lavoro e il codice del rapporto di lavoro, che si può trovare sui vecchi bollettini, senza la necessità di possedere il PIN (Numero Identificativo Personale);
  • il pagamento di uno o più rapporti di lavoro tramite il solo codice fiscale del datore di lavoro e il PIN (che può essere richiesto nella stessa sezione servizi online, selezionando la funzione “Richiesta PIN online”). In questo caso la procedura permette di visualizzare tutti i rapporti di lavoro che fanno capo all’utente.

Una volta avvenuta l’autenticazione, occorre inserire i dati necessari per il calcolo dell’importo da pagare.



COME SI PAGA

Dopo aver visualizzato tale importo, l’utente potrà individuare la modalità preferita con la quale effettuare il pagamento, scegliendo tra:

  • l’addebito in conto corrente BancoPosta;
  • la Carta prepagata postepay emessa da Posteitaliane;
  • le Carte di credito abilitate al circuito internazionale Visa, Visa Electron, MasterCard.

Il costo è di 1 euro in caso di addebito su BancoPosta e di utilizzo della Carta prepagata, mentre per i pagamenti con carta di credito è previsto un costo fisso di 2 euro per importi fino a 100 euro e un costo variabile pari al 2% per importi superiori.
Una volta che il pagamento è stato effettuato, potrà essere stampata la ricevuta del bollettino.



QUANDO SI PAGA

I contributi si pagano ogni trimestre alle seguenti scadenze:

  • dal 1° al 10 aprile versamento per il 1° trimestre
  • dal 1° al 10 luglio versamento per il 2° trimestre
  • dal 1° al 10 ottobre versamento per il 3° trimestre
  • dal 1° al 10 gennaio versamento per il 4° trimestre

Il pagamento on line può essere effettuato tutti i giorni della settimana, dalle 6 alle 23,30 per le prime due modalità, e dalle 00,15 alle 23,45 per il pagamento con carta di credito.

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.