Valore P.A.

Data: 24/12/2015

 

ATTENZIONE: la seguente pagina è archiviata e le notizie e informazioni presenti hanno solo un valore storico e potrebbero non essere più in linea con la normativa vigente alla data di oggi.


L’INPS ha avviato una procedura sperimentale finalizzata all’accreditamento di corsi universitari di formazione, proposti da Atenei Italiani anche in collaborazione con soggetti pubblici o privati, rivolti a dipendenti della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e degli iscritti alla Gestione Assistenza Magistrale.
L’iniziativa Valore P.A. è finanziata dall’Inps attraverso l’integrale ed esclusiva copertura del costo dei corsi.
L’individuazione dei partecipanti ai corsi accreditati dall’INPS è ora integralmente rimessa alla pubblica amministrazione di appartenenza degli stessi, la quale, in sinergia con gli Atenei e soggetti collegati, avrà cura di individuare, quali partecipanti all’iniziativa formativa, coloro che, in ragione dell’attività lavorativa svolta, possano trarre per sé e per l’amministrazione di appartenenza, i maggiori benefici dall’attività formativa stessa,  generando, quindi, un “valore” per il sistema, da cui il nome del presente progetto.
Inoltre, i temi dei corsi che Atenei e soggetti collegati sono invitati a proporre ai fini dell’accreditamento sono stati previamente individuati nell’ambito di tematiche generali e tenuto conto dei bisogni formativi espressi da ciascuna Amministrazione aderente all’iniziativa.
Tale modello punta a rafforzare la rete tra le Pubbliche Amministrazioni, così da creare centri multi-stakeolders nell’erogazione di servizi di welfare, capaci di impiegare al meglio le risorse finanziarie ed organizzative e di assicurare la semplificazione delle modalità di accesso alle prestazioni e l’applicazione di criteri di equità e trasparenza.


Attivazione dei corsi

Il numero minimo e massimo di partecipanti a ciascun corso, con costi a carico dell’Inps, è fissato, rispettivamente, in 20 e 50 unità.
L’Istituto potrà chiedere agli Atenei e soggetti collegati  l’attivazione di più edizioni di ciascun corso, ovvero la predisposizione di una prova selettiva, a spese e cura dell’Ateneo medesimo, volta a individuare, tramite l’utilizzo di criteri meritocratici, gli effettivi fruitori della prestazione.
L’elenco dei candidati risultati in posizione utile nella predetta graduatoria, trasmesso dagli Atenei all’Istituto, verrà comunicato alle amministrazioni di rispettiva appartenenza.
La sede di svolgimento del corso può essere individuata tra quelle a disposizione dell’Ateneo, delle Pubbliche Amministrazioni aderenti all’iniziativa o dell’Inps.
I dipendenti individuati dalle singole amministrazioni potranno partecipare esclusivamente ai corsi formativi proposti nell’ambito regionale ove prestano servizio.


Metodologie didattiche

La didattica deve tener conto della necessità, non solo di sviluppare conoscenze, ma anche di affinare l’utilizzo di strumenti e comportamenti professionali. A tal fine, devono essere assicurate attività di progetto sul campo e prove pratiche mirate a verificare l’applicazione degli strumenti e dei comportamenti proposti in situazioni reali, con testimonianze e trattazione di casi aziendali.
I partecipanti al corso di formazione potranno formulare, prima dell’inizio del corso e con le modalità che saranno indicate dall’Ateneo, quesiti riguardanti gli argomenti trattati. I quesiti dovranno essere oggetto di approfondimento durante il percorso formativo.
I docenti assicureranno consulenza ai partecipanti al corso sino a tre mesi successivi alla conclusione del percorso formativo, fornendo riscontro ad eventuali quesiti relativi ai temi affrontati.


Pubblicazione elenco partecipanti ai corsi di formazione

L’elenco dei partecipanti ai corsi di formazione professionale verrà pubblicato sul sito internet istituzionale www.inps.it  Concorsi e Gare > Iniziative welfare, assistenza e mutualità > Avvisi Welfare > “Valore P.A.” – Accreditamento di Corsi di Formazione ”, con indicato, per ciascun partecipante, il corso al quale risulta iscritto.

 

 

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.