La pensione di anzianità

 

ATTENZIONE: la seguente pagina è archiviata e le notizie e informazioni presenti hanno solo un valore storico e potrebbero non essere più in linea con la normativa vigente alla data di oggi.

 

ATTENZIONE!

I contenuti informativi presenti in questa pagina sono in corso di aggiornamento.


Cosa fornisce la prestazione

La pensione mensile erogata all’iscritto dall’Ente.


Chi ha diritto alla prestazione

I lavoratori che, avendo cessato l’attività lavorativa e, pur non avendo compiuto l’età pensionabile prevista per la pensione di vecchiaia, siano in possesso dei requisiti assicurativi e contributivi previsti dalla legge.


Come si ottiene la prestazione

E’ necessaria la domanda di pensione. La domanda, può essere presentata agli Uffici centrali o periferici dell’Ente, sia direttamente sia tramite Patronato, ovvero on line collegandosi direttamente al nostro sito.Alla domanda deve essere allegata la seguente documentazione:

  • stato di famiglia (autocertificazione)
  • dichiarazione di cessazione dell’attività lavorativa
  • dichiarazione sul diritto alle detrazioni d’imposta
  • dichiarazione reddituale
  • modalità di pagamento
  • dichiarazione del datore di lavoro relativamente all’attività lavorativa degli ultimi due
    anni

I moduli per la domanda di pensione e per le dichiarazioni da allegare sono reperibili nella sezione MODULISTICA.


Requisiti

Per il diritto alla pensione di anzianità, oltre al soddisfacimento del
requisito di anzianità contributiva, è stabilito un
requisito anagrafico, ossia il compimento di una determinata età e la
cessazione dell’attività lavorativa.
Requisiti sino al 31 12.2007.
Sino al 31.12.2007, in assenza del requisito anagrafico, il diritto a pensione poteva essere raggiunto con una maggiorazione del requisito dell’anzianità contributiva.


Anno di riferimento Età + anzianità contributiva solo anzianità contributiva
2007 57 + 35 39

Tali requisiti continuano ad applicarsi, anche successivamente al 31.12.2007, ai lavoratori autorizzati ai versamenti volontari prima del 20 luglio 2007. I requisiti di accesso alla pensione di anzianità sono stati modificati dalla Legge 24.12.2007, n. 247. Requisiti dal 1.1.2008 al 30.6.2009. Dal 1° gennaio 2008, il requisito anagrafico è aumentato di un anno.


Periodo Età Anzianità contributiva
dal 01/01/2008 al 30/06/2009 58 35

Requisiti dal 1.7.2009 in poi. A partire dal 1.7.2009, ferma restando l’anzianità contributiva minima di 35 anni, l’accesso al trattamento pensionistico di anzianità si realizza al raggiungimento della cosiddetta “quota”, somma tra età anagrafica e contribuzione.


Periodo Età Quota
dal 01/07/2009 al 31/12/2010 59 95
(59+36 oppure 60+35)
dal 01/01/2011 al 31/12/2012 60 96 (60+36 oppure 61+35)
dal 01/01/2013 61 97 (61+36 oppure 62+35)

Il requisito per il diritto alla pensione di anzianità si intende, altresì, perfezionato, a prescindere dall’età anagrafica, con
40 anni di anzianità
contributiva.


Decorrenza

La decorrenza della pensione varia in funzione della maturazione dei requisiti anagrafici e contributivi ed è fissata secondo le scadenze illustrate nelle tabelle seguenti (cosiddette finestre). Decorrenze per i lavoratori con 40 anni di anzianità contributiva.


40 anni di anzianità contributiva entro il... la prima finestra utile è quella di...
1° trimestre dell'anno 1° luglio dello stesso anno, se di età uguale o superiore a 57 anni;
1° gennaio dell’anno successivo se di età inferiore ai 57 anni
2° trimestre dell'anno 1°ottobre dello stesso anno se di età uguale o superiore a 57 anni;
1° gennaio dell’anno successivo se di età inferiore ai 57 anni
3° trimestre dell'anno 1° gennaio dell'anno successivo
4° trimestre dell'anno 1° aprile dell'anno successivo

Decorrenze per i lavoratori con anzianità contributiva inferiore a 40 anni.
raggiungimento dei requisiti entro il... la prima finestra utile è quella di...
2° trimestre dell'anno 1° gennaio dell'anno successivo
4° trimestre dell'anno 1° luglio dell'anno successivo

Decorrenze per i lavoratori che hanno maturato i requisiti nell’anno 2007. I lavoratori che hanno maturato i requisiti per l’accesso alla pensione di anzianità nel corso dell’anno 2007, possono accedere alla pensione di anzianità in qualunque momento a partire dall’apertura della finestra.

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.