Contenuto

Pagina 1 di 158

  • 01Lug

    La mia pensione: servizio disponibile anche per i lavoratori over 50

    Data pubblicazione: 01/07/2015

    Dal 1° luglio il servizio “La mia pensione” è attivo anche per i lavoratori che hanno superato i cinquanta anni di età.

    L’applicazione “La mia pensione” permette di simulare la pensione che il lavoratore, presumibilmente, riceverà al termine dell’attività lavorativa. La simulazione si basa sulla normativa attualmente in vigore, sull’età, sulla storia lavorativa e sulla retribuzione/reddito.

    Possono usufruire del servizio i lavoratori iscritti al Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti, alle Gestioni Speciali dei Lavoratori Autonomi (Artigiani e Commercianti, Coltivatori diretti, coloni e mezzadri), e alla Gestione separata.

    Dal 2016, il servizio sarà disponibile anche per i dipendenti pubblici e per i lavoratori iscritti agli altri Fondi e Gestioni amministrate dall’Inps.

    Accedi al servizio

     

     

    Leggi questa news Titolo news 1 in formato PDF

  • 01Lug

    Progetto EU - CHINA

    Data pubblicazione: 01/07/2015

    L’Inps, capofila del Consorzio internazionale per la realizzazione del Progetto di supporto alle Autorità cinesi per la Riforma del Sistema di Protezione Sociale denominato “EU¬ CHINA - Social Protection Reform Project”, ha  pubblicato il Bando per la ricerca degli short term experts  che saranno coinvolti nelle missioni del 2015 per le attività della Componente 2.

     

    Sul sito del Formez  obbiettivi e requisiti richiesti per le missioni bandite per il 2015.

     

    Leggi questa news Titolo news 2 in formato PDF

  • 01Lug

    Mutui ipotecari dipendenti pubblici: riduzione del tasso di interesse

    Data pubblicazione: 01/07/2015

    Dal 1° luglio 2015, sui contratti di mutuo ipotecario edilizio a tasso fisso – erogati agli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali – si attua una riduzione del tasso di interesse. Il nuovo tasso è fissato nella misura del 2,95%.

    Il provvedimento si applica, automaticamente, ai contratti a tasso fisso già in essere o stipulati a partire dal 1° luglio 2015.

    Il mutuatario che non volesse accedere alla riduzione automatica del tasso di interesse dovrà esprimere la propria volontà contraria entro il termine di trenta giorni dalla pubblicazione del comunicato Inps, avvenuta sulla Gazzetta ufficiale il 30 giugno scorso (G.U.R.I. - Serie Generale,  numero 149 del 30 giugno 2015).

    Il Presidente dell'Inps ha, inoltre, determinato la modifica dell'articolo 7, comma  2, del Regolamento per l'erogazione dei mutui ipotecari agli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, con determinazione numero 64 del 24 giugno 2015.

     

     

    Leggi questa news Titolo news 3 in formato PDF

  • 01Lug

    Home Care Premium: avviso pagamenti

    Data pubblicazione: 01/07/2015

    E’ stato emesso il mandato Home Care Premium giugno 2015 con valuta di accredito, per  i beneficiari, dal 6/07/2015  e giorni seguenti, a seconda del circuito bancario/postale di appartenenza.

    Leggi questa news Titolo news 4 in formato PDF

  • 30Giu

    Valore vacanza: pagamento del soggiorno entro il 1° luglio

    Data pubblicazione: 30/06/2015

    Assegnate ai ragazzi le loro destinazioni, ora è il momento di versare la quota a carico della famiglia. Il termine ultimo del pagamento è il 1° luglio 2015.

    Tutte le informazioni per sapere come fare, sono a disposizione degli utenti nell’area riservata dei Servizi Online.

    Vai ai Servizi Online

     

    Leggi questa news Titolo news 5 in formato PDF

  • 30Giu

    DURC On Line

    Data pubblicazione: 30/06/2015

    Dal 1 luglio 2015  la verifica della regolarità contributiva nei confronti dell’INPS, dell’INAIL e delle Casse Edili, avviene con modalità esclusivamente telematiche ed in tempo reale indicando esclusivamente il codice fiscale del soggetto da verificare.
     
    L’esito positivo della verifica di regolarità genera un documento denominato “Durc On Line”. Per avvalersi della procedura l’utente deve essere in possesso di utenza e password/PIN, il servizio è infatti riservato agli utenti registrati.
     
    Leggi la circolare

     

    Vai al servizio

     

    Leggi questa news Titolo news 6 in formato PDF

  • 30Giu

    Osservatorio lavoratori autonomi: pubblicati i dati 2014 su artigiani e commercianti

    Data pubblicazione: 30/06/2015

    Per quanto riguarda gli artigiani, nell’anno 2014 risultano iscritti alla gestione speciale dell’INPS 1.822.656 artigiani, l’1,8% in meno rispetto al 2013 (1.856.683 iscritti) e il 3,8% in meno rispetto al 2012 (1.895.485 iscritti). Relativamente alla ripartizione per qualifica, nell’anno 2014 vi è una marcata prevalenza di titolari che con 1.672.724 iscritti costituiscono il 91,8% del totale. La distribuzione per qualifica si mantiene pressoché costante nel tempo.

    I commercianti iscritti alla gestione speciale nel 2014 sono 2.301.037, numero che si mantiene sostanzialmente stabile rispetto al 2013 (+0,04%) e al 2012 (+0,5%).  Nel 2014 risultano titolari dell’azienda il 90,1% degli iscritti. Tale percentuale risulta leggermente crescente nel tempo, anche per effetto della leggera diminuzione negli ultimi anni del numero dei collaboratori.


    Vai a Statistiche in breve

    Vai all’Osservatorio

    Leggi il Comunicato stampa

     

     

     

    Leggi questa news Titolo news 7 in formato PDF

  • 26Giu

    Case Albergo: pubblicate le graduatorie

    Data pubblicazione: 26/06/2015

    Pubblicate le graduatorie degli ammessi  in ospitalità residenziale presso le Case Albergo di Monte Porzio Catone e Pescara.

     

    Vai alle graduatorie

    Leggi questa news Titolo news 8 in formato PDF

  • 26Giu

    Pensioni: ad agosto il pagamento degli arretrati per la rivalutazione 2012-2013

    Data pubblicazione: 26/06/2015

    Il 1° agosto saranno corrisposte le somme arretrate spettanti per effetto della mancata rivalutazione dei trattamenti pensionistici d’importo superiore a tre volte il minimo Inps, per gli anni 2012 e 2013, in applicazione della sentenza della Corte Costituzionale 70 del 2015.
    La perequazione è riconosciuta ai trattamenti a carico dell’assicurazione generale obbligatoria e delle relative gestioni per i lavoratori autonomi, nonché dei fondi sostitutivi, esclusivi ed esonerativi e dei fondi integrativi ed aggiuntivi.
    La misura della rivalutazione automatica è riconosciuta in base all’importo complessivo dei trattamenti pensionistici degli aventi diritto.
    La ricostituzione avviene d’ufficio. Per i rimborsi agli eredi, invece, è necessaria la domanda.
    Nella circolare 125 del 25 giugno in allegato anche un esempio di rivalutazione.

     

    Leggi la Circolare


    Leggi questa news Titolo news 9 in formato PDF

  • 25Giu

    Modificato il tasso di interesse per il mutuo ipotecario nella misura del 2,95

    Data pubblicazione: 25/06/2015

    A decorrere dal 1 luglio 2015, il tasso di interesse da applicare ai contratti di mutuo ipotecario edilizio a tasso fisso per gli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, è fissato nella misura del 2,95%.


    Il nuovo tasso sarà applicato sia ai mutui in corso di ammortamento che ai nuovi contratti.

     

    Leggi questa news Titolo news 10 in formato PDF

Pagina 1 di 158

Contenuti correlati

Ultimi aggiornamenti

Assistenza termale ed alberghiera
Data: 22/4/2015
OIV
Data: 14/5/2015
Al telefono
Data: 11/5/2015

Ultime circolari

N° 129 del 26-06-2015
Incentivo all’assunzione di giovani ammessi al “Programma Operativo Na..
N° 128 del 26-06-2015
Decreto Interministeriale 8 aprile 2015. Sgravio contributivo per l’in..

Ultimi messaggi

Messaggio numero 4477 del 01-07-2015
Introduzione nuovi controlli al flusso UNIEMENS-ListaPosPA -Precisazio..
Messaggio numero 4457 del 01-07-2015
Pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana –Seri..