Salta il menu di navigazione del canale

Per accedere all’Area Riservata Inps > Servizi telematici Gestione ex Inpdap è necessario essere in possesso di un PIN, cioè un codice segreto di identificazione personale, composto da sedici caratteri.
Il PIN può essere di tipo “on line” o di tipo “dispositivo”.
Il PIN on line non è sufficiente per completare l’iter procedurale di alcuni servizi telematici, per i quali è invece richiesto l’utilizzo del PIN dispositivo. In particolare per l’invio delle domande web di pensione e di ricongiunzioni onerose è necessario trasformare il Pin on line in Pin dispositivo.
Tutte le informazioni nella pagina " Il PIN".
Alcuni servizi telematici - domanda di pensione ai superstiti, domanda di rateo, domanda di alcune prestazioni welfare - sono dedicati a soggetti diversi da iscritti e pensionati della gestione ex Inpdap. Per questi soggetti (coniugi superstiti ed orfani iscritto o di pensionato, altri superstiti, figli di iscritto o di pensionato, tutore ed altri) per accedere all’Area Riservata Inps > Servizi ex Inpdap, non è sufficiente essere in possesso del PIN Inps, ma è necessario essere iscritti alla banca dati della Gestione ex Inpdap. La verifica dell’iscrizione verrà eseguita dal sistema al momento dell’inserimento del Pin; in caso di assenza di iscrizione seguire le indicazioni riportate nella pagina Familiari e altri soggetti (vedi Sezioni di riferimento).
 
 I servizi sono descritti all’interno dell’Area tematica di riferimento.


Aree Tematiche:

 

Accesso Area riservata Inps - Servizi ex Inpdap

 

 

 

 


Leggi questo articolo in formato PDFTorna su all'inizio del contenuto.

Contenuti correlati