Addizionale comunale sui diritti d'imbarco di passeggeri sugli aeromobili

Cos'è

L'articolo 2, commi 47 e seguenti, legge 28 giugno 2012, n. 92 ha innovato la normativa in materia di riscossione dell’incremento dell’addizionale comunale sui diritti di imbarco di passeggeri sugli aeromobili, di cui all’articolo 2, comma 11, legge 24 dicembre 2003, n. 350, e all'articolo 6-quater, comma 2, decreto-legge 31 gennaio 2005, n. 7, convertito con modificazioni dalla legge 31 marzo 2005, n. 43.

Le disposizioni normative sopra indicate sono state, nel tempo modificate per rendere più efficace il processo di riscossione dell’incremento dell’addizionale comunale sui diritti di imbarco di passeggeri sugli aeromobili. Tali somme costituiscono fonti di finanziamento per il Fondo di solidarietà per il settore del trasporto aereo e del sistema aeroportuale (Fondo Trasporto Aereo) e, altresì, per la Gestione degli Interventi Assistenziali e di Sostegno alle gestioni previdenziali (GIAS).

A chi è rivolto

Come funziona

Denuncia obbligatoria che il datore di lavoro, che svolge la funzione di sostituto d'imposta, invia mensilmente all'INPS.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.