ASpI: indennità mensile di disoccupazione (per lavoratori licenziati prima del 1 Maggio 2015)

Cos'è

L'indennità ASpI è stata istituita per gli eventi di disoccupazione verificatisi a partire dal 1° gennaio 2013 e sostituisce l'indennità di disoccupazione ordinaria non agricola. È stata erogata su richiesta, per gli eventi di disoccupazione verificatisi fino al 30 aprile 2015, ai lavoratori dipendenti che hanno perso involontariamente l'occupazione.

Ai sensi dell'articolo 2, comma 24 bis, legge 28 giugno 2012, n. 92, alla prestazione si applicano le norme già operanti in materia di indennità di disoccupazione ordinaria non agricola.

A chi è rivolta

Come funziona

Domanda

Codice di avviamento postale.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Contributi accreditati, senza onere a carico del lavoratore, per periodi in cui l’interessato è costretto a interrompere l’attività lavorativa per diversi motivi (gravidanza, malattia, disoccupazione). Sono utili sia per raggiungere il diritto a pensione sia per aumentare l'importo della stessa.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Contributi accreditati, senza onere a carico del lavoratore, per periodi in cui l’interessato è costretto a interrompere l’attività lavorativa per diversi motivi (gravidanza, malattia, disoccupazione). Sono utili sia per raggiungere il diritto a pensione sia per aumentare l'importo della stessa.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Quota trattenuta in busta paga (per i dipendenti) o versata direttamente dal lavoratore come forma di assicurazione pensionistica.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.