Assegno ordinario d'integrazione o sostituzione del reddito per dipendenti di aziende iscritte ai fondi di solidarietà

Cos'è

I fondi di solidarietà, disciplinati dagli articoli 26 e seguenti, decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 148, mettono a disposizione strumenti di sostegno al reddito in caso di sospensione o cessazione dell’attività lavorativa dei lavoratori dipendenti di aziende che appartengono a settori non regolati dalla normativa in materia di integrazione salariale. 

L’assegno ordinario è la prestazione principale erogata dai predetti fondi e consiste in un’integrazione salariale almeno pari alla cassa integrazione guadagni .

L’assegno ordinario, originariamente regolato dall’articolo 3, comma 31, legge 28 giugno 2012, n. 92, è ora disciplinato dall’articolo 30, comma 1, decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 148 che ha contestualmente previsto l’abrogazione della previgente disciplina.

A chi è rivolto

Come funziona

Domanda

Ammortizzatore sociale previsto dalla legislazione italiana che consiste in una prestazione economica erogata dall’INPS. Integra o sostituisce la retribuzione dei lavoratori che si trovano in precarie condizioni economiche a causa di sospensione o riduzione dell’attività lavorativa.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Denuncia obbligatoria che il datore di lavoro, che svolge la funzione di sostituto d'imposta, invia mensilmente all'INPS.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.