Collegio "S. Caterina" di Arezzo

L'Istituto accoglie i figli dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (Fondo Credito) o alla Gestione Assistenza Magistrale, presso i propri collegi offrendo vitto, alloggio e il servizio di doposcuola per i semiconvittori che non alloggiano nella struttura.

Inoltre l'Istituto accoglie i figli dei lavoratori o pensionati del settore privato, dei disoccupati o inoccupati, dei dipendenti o pensionati del settore pubblico non iscritti o non utenti della Gestione Unitaria prestazioni creditizie e sociali e della Gestione Assistenza Magistrale, previa disponibilità di posti, in esito al bando “Convitti” riservato ai figli dei dipendenti pubblici e previa partecipazione a ulteriore bando aperto anche agli utenti privati.

Come funziona

Il collegio "S.Caterina" di Arezzo offre vitto e alloggio ai ragazzi delle scuole del primo e del secondo ciclo scolastico, oltre a prestazioni come laboratori didattici, escursioni, attività sportive e di svago, assistenza socio-educativa e psicologica.

Ai posti disponibili si accede attraverso un bando annuale che precisa i requisiti e il rendimento scolastico richiesti. Lo studente vincitore del concorso resta in collegio per tutta la durata del corso di studi a meno di cause gravi, di variazioni della posizione giuridica del genitore iscritto o se non dovesse più possedere i requisiti di merito richiesti nel bando.

Contatti e orari

COLLEGIO "S. CATERINA" DI AREZZO
Indirizzo: Via Garibaldi, 165 52100 Arezzo (AR)
Telefono: 0575 408111/40 - 0575 4081225
Fax: 0575 21040
Responsabile: Giuliano Bolzan

Il centralino è attivo 24 ore su 24.

Gli uffici amministrativi sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì delle 8 alle 13.