Come richiedere il riscatto dei periodi ai fini pensionistici per gli iscritti alla Gestione dipendenti privati

I contributi da riscatto servono a coprire, con onere a carico del richiedente, alcuni periodi espressamente previsti dalla legge e scoperti da contribuzione.

Sono accreditati a seguito dell'accoglimento della richiesta del lavoratore, del pensionato o dei loro superstiti

A differenza dei contributi figurativi , quelli da riscatto sono sempre a titolo oneroso e si perfezionano con il pagamento di un importo. Il versamento dell'onere può avvenire anche online.

Le principali tipologie di periodi riscattabili

Tra le principali tipologie di periodi riscattabili si segnalano:

Il pagamento online di riscatti, ricongiunzioni e rendite

Il servizio "Riscatti, Ricongiunzioni e Rendite" consente di:

  • eseguire il pagamento online dei contributi tramite il Portale dei Pagamenti;
  • visualizzare i pagamenti effettuati online.

Contributi accreditati, senza onere a carico del lavoratore, per periodi in cui l’interessato è costretto a interrompere l’attività lavorativa per diversi motivi (gravidanza, malattia, disoccupazione). Sono utili sia per raggiungere il diritto a pensione sia per aumentare l'importo della stessa.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.