Gli strumenti di sostegno ai genitori per periodi di maternità e paternità

L'INPS mette a disposizione dei genitori, durante i periodi di maternità e paternità, strumenti di sostegno economico e tutela, come indennità, congedi, assegni e bonus.

Le indennità

Le indennità costituiscono una forma di sostegno economico e vengono corrisposte in favore di:

Gli assegni

L’assegno di natalità (anche detto "Bonus Bebè") è un assegno mensile destinato alle famiglie per ogni figlio natoadottato o in affido preadottivo.

Vengono erogate dall'INPS altre prestazioni come l'assegno di maternità di base, che, concesso dai comuni, spetta ai genitori solo per alcune fasce di reddito e l'assegno di maternità dello Stato, che, concesso dall'Istituto, spetta invece per lavori atipici e discontinui.

Il congedo di maternità per lavoratrici domestiche in gravidanza spetta durante tutto il periodo di astensione obbligatoria previsto dalla legge, come indennità sostitutiva della retribuzione.

Bonus e contributi

Il Premio alla nascita di 800 euro (Bonus mamma domani) viene corrisposto dall’INPS per la nascita o l’adozione di un minore, su domanda della futura madre al compimento del settimo mese di gravidanza (inizio dell’ottavo mese di gravidanza) o alla nascita, adozione o affidamento preadottivo.

Il Bonus asilo nido è un contributo erogato per far fronte a due distinte situazioni: il pagamento delle rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati e il pagamento di servizi di assistenza domiciliare a favore di bambini con meno di tre anni, impossibilitati a frequentare gli asili in quanto affetti da gravi patologie croniche.

L'INPS, inoltre, indice annualmente, in favore dei dipendenti e dei pensionati del Gruppo Poste Italiane SpA e dei dipendenti e pensionati dell’ex IPOST, un concorso per l'erogazione di un contributo economico per la nascita o l’adozione di bambini (Bonus cicogna) e un concorso per il conferimento di contributi economici per il rimborso delle spese di iscrizione e frequenza dell’asilo nido (Contributo per iscrizione e frequenza asili nido).