Sicurezza sociale internazionale: convenzione bilaterale con il Messico

L'Italia ha stipulato convenzioni bilaterali di sicurezza sociale con diversi Stati esteri. Con il Messico l'Accordo è in vigore dal 1° aprile 1977 e si applica a tutti i cittadini italiani rimpatriati, titolari di pensione messicana, per il pagamento diretto della pensione in Italia, in deroga alle limitazioni della legislazione di sicurezza sociale messicana.

La Convenzione fra Italia e Messico

L'Accordo fra l'Italia e il Messico (pdf 47KB) sulla trasferibilità delle pensioni è stato firmato a Città del Messico il 2 febbraio 1977. È stato notificato lo stesso giorno con Scambio di note (pdf 48KB), pubblicato in Gazzetta ufficiale n° 104 del 18 aprile 1977 e in vigore dal 1° aprile 1977 (pdf 35KB).

Per informazioni sul trasferimento delle prestazioni pensionistiche in Italia è necessario contattare l'ISSEMYM, Instituto de Seguridad Social del Estado de México y Municipios, Istituto di previdenza sociale dello Stato del Messico e comuni.

ISSEMYM
Dep.to de Pensiones
Calle Andrés Quintana Roo 106
De La Merced (Alameda)
50080 Toluca de Lerdo, Méx.
Estado de México

Tel. +52 (0)722 226 1900
Indirizzo email: reyzabdiel@yahoo.com.mx

Normativa fiscale residenti all’estero