Trasmissione online dei certificati di gravidanza e interruzione

Cos'è

I medici devono trasmettere online all’INPS i certificati di gravidanza o di interruzione di gravidanza (articolo 21, decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151 - Testo Unico sulla maternità e paternità, modificato dal decreto legislativo 26 agosto 2016, n. 179 - Codice dell’amministrazione digitale).

Grazie alla trasmissione online del certificato a cura del medico, l’interessata non è più tenuta a presentare all’Istituto il certificato di gravidanza o di interruzione della gravidanza in formato cartaceo, assicurando alla lavoratrice in gravidanza e al datore di lavoro la possibilità di consultare il certificato trasmesso mediante il servizio dedicato.

A chi è rivolto

Come funziona