Trova in INPS
/ Risultati Ricerca

Versione Grafica

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale
Messaggio numero 4315 del 27-10-2016


Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici
Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito
Roma, 27-10-2016
Messaggio n. 4315
OGGETTO:
Obbligo dell’utilizzo del ticket per le domande di integrazione salariale ordinaria (CIGO) presentate mediante invio di flusso xml.
 
 
Con riferimento al Msg. Hermes n. 1759 del 20/04/2016 con il quale si annunciava che l’obbligo dell’utilizzo  del ticket  Uniemens sarebbe stato esteso anche alle domande trasmesse off-line mediante file .xml, si comunica che è stata rilasciata la procedura con cui le aziende possono effettuare, su domande già trasmesse, l’associazione del ticket e della UP Uniemens.
La nuova procedura è disponibile all’interno di UNICIGO sotto la voce “Gestione xml”. Le domande CIGO, dopo essere state inviate tramite le funzionalità “Flusso .xml”, resteranno in attesa di essere protocollate e indirizzate alla sede Inps competente
,
facendo salva la data di presentazione dell’istanza, fino a quando non saranno state integrate con il ticket e la UP Uniemens. All’interno di questa nuova funzione viene anche richiesto di effettuare l’allegazione del file .csv e di completare la sezione “Dichiarazioni” presente anche sulla domanda inviata con la applicazione on line.
Al termine dell'integrazione dei dati richiesti si dovrà convalidare la domanda per reintegrarla nel normale flusso.
Nella fase di primo rilascio della procedura, al fine di consentire all'utenza di adeguarsi alle nuove modalità operative ed all'Istituto di monitorare il flusso ed il corretto funzionamento delle procedure, le domande inviate tramite flusso .XML potranno essere integrate con  le nuove informazioni richieste entro 7 giorni dalla data di invio, prima di essere prese in carico dalle sedi INPS competenti. Trascorsi 7 giorni dall’invio della domanda, se non c’è stato nessun intervento da parte dell’utente, le  domande saranno ugualmente inoltrate alle sedi.
A partire tuttavia dal 20 Novembre 2016, tutte le domande telematiche CIGO inviate con il flusso .xml, per poter essere protocollate ed inviate alla sede Inps, dovranno necessariamente essere integrate con le modalità sopra descritte.
 
 
 
Il Direttore Generale
 
 
Cioffi