Trova in INPS
/ Risultati Ricerca

Versione Testuale

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale

Banche dati documentali Inps Servizi Banche dati documentali

Messaggio numero 6141 del 06-10-2015


Attivando questo Link si puo' ricevere il documento in formato PDF

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito
Direzione Centrale Entrate
Direzione Centrale Organizzazione
Direzione Centrale Pianificazione e Controllo di Gestione
Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici
Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali
Roma, 06-10-2015
Messaggio n. 6141
OGGETTO:

Piano di intervento nazionale “Azione di Sistema Welfare to Work 2012-2014” - Proroga al 31 ottobre 2015.

   

Con il messaggio n. 9988 del 31.12.2014  sono state  fornite le indicazioni necessarie per procedere al rinnovo, fino al 30 giugno 2015, delle convenzioni relative al Piano di intervento nazionale in oggetto.

 

L’art. 7, comma 3 di dette convenzioni, il cui schema è stato approvato con determina del commissario straordinario n. 61/2014,  prevede espressamente il caso di proroga dell’Azione di sistema Welfare To Work (WTW) da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

 

Con Decreto Direttoriale n. 250 del 16 luglio 2015, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha stabilito l’ulteriore proroga – al 31 ottobre 2015 – dell’utilizzo delle risorse residue, assegnate nell’ambito dell’Azione di Sistema Welfare To Work.

 

E’ necessario, pertanto, procedere nuovamente al rinnovo delle convenzioni in parola, prorogando la scadenza delle stesse al 31 ottobre 2015, secondo le modalità già indicate con il messaggio n. 9988/2014.

 

Le Regioni che hanno stipulato con l’Istituto la convenzione per l’Azione di Sistema di Welfare To Work per le politiche di reimpiego 2012-2014 sono: il Friuli Venezia Giulia, le Marche, la Toscana, la Valle D’Aosta ed il Veneto.

 

Per quanto riguarda le istruzioni amministrative, procedurali e contabili, si richiamano i messaggi n. 4802 del 20 maggio 2014 e n. 5791 del 03 luglio 2014, relativi, rispettivamente, all’erogazione dei sussidi  ai lavoratori aventi diritto e alla fruizione degli incentivi da parte dei datori di lavoro, per le assunzioni dei soggetti destinatari di tali sussidi.

 

La selezione dei beneficiari del sussidio dovrà avvenire entro la data del 31 ottobre 2015 e saranno ritenuti ammissibili i sussidi erogati anche successivamente, purché i lavoratori siano già stati chiaramente individuati entro tale data. 

 

Si precisa in ultimo che i costi di gestione sono quelli già indicati nella convenzione valida fino al 30.06.2015.

 

  Il Direttore Generale  
  Cioffi