Trova in INPS
/ News /

Versione Grafica

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale
Messaggio numero 15745 del 15-06-2010
  


Direzione Centrale Entrate
 
         Roma, 15-06-2010
         Messaggio n. 15745
 
 
OGGETTO:
Modalità di recupero contributi sospesi sisma Abruzzo
 
 
 
 
 
A scioglimento della riserva contenuta nel messaggio n. 2831 del 29/01/2010, si comunicano le modalità di recupero dei contributi sospesi da aprile 2009 a novembre 2009 -ex art.2, comma 1, dell'OPCM 3754 del 9 aprile 2009 -(cfr. circ. n. 59 del 21/4/2009 e n. 96 del 6/8/2009).
Infatti, come disposto dall'art. 2, comma 198 della legge n. 191 del 23 dicembre 2009, tali contributi devono essere versati in 60 rate mensili a decorrere dal 16 giugno 2010.
Per i soggetti la cui proroga della sospensione da dicembre 2009 a giugno 2010 - ex art.1, comma 1 dell'OPCM 3837 e successive modificazioni- terminerà il 30 giugno 2010, il versamento verrà effettuato con le medesime modalità in unica soluzione il 16 luglio 2010, salvo diverse modalità dettate dal legislatore.
 
 
 
1 AZIENDE
Il pagamento deve essere effettuato mediante il Mod. F24 da compilare con le
modalità esposte nell’esempio che segue, utilizzando il codice contributo DSOS istituito con la circolare n.98 del 28.5.2002 ed esponendo la matricola dell’azienda seguita dallo stesso codice utilizzato nel quadro D di denuncia per la rilevazione del credito.
 
 
 
Sezione Inps
SEDE
Codice Contributo
Matricola INPS/ codice INPS/ filiale azienda
Periodo dal
Periodo al
Importi a debito versati
Importi a credito compensati
Xxxx
DSOS
PPNNNNNNCCN954
mm/aaaa
mm/aaaa
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
                                         
 
 
2 ARTIGIANI E COMMERCIANTI
 
Per il versamento possono essere utilizzati gli F24 originali e, qualora gli interessati non ne fossero in possesso, possono chiederne la ristampa alla Sede competente. La Sede avrà cura di fornire, con le consuete modalità, la codeline da utilizzare.
Si richiama l'attenzione sul fatto che qualora nell'importo da pagare sia compresa la quota associativa, il versamento in unica soluzione va effettuato utilizzando, in ogni caso, i modelli F24 in possesso dell'assicurato (uno per ognuna delle rate sospese), al fine di consentire la regolare contabilizzazione della quota associativa.
 
Coloro che intendono avvalersi della rateazione devono versare la prima rata a mezzo delega unificata (mod. F24) indicando, nella sezione riservata all’INPS, i codici istituiti con la circolare n. 138 del 25 luglio 2000 e precisamente:
 
-         AD per le rate relative alla contribuzione dovuta alla gestione artigiani;
-         CD per le rate relative alla contribuzione dovuta alla gestione commercianti.
 
Considerato che nei confronti degli artigiani e dei commercianti non vige il principio dell’automaticità delle prestazioni, i contributi dovuti e non versati per effetto della sospensione non saranno utilizzabili fino al loro completo versamento.
 
3 Liberi professionisti e committenti tenuti al versamento dei contributi alla Gestione separata di cui all’art. 2, comma 26, della legge n.335/1995.
 
 Nella denuncia individuale EMens riferita ai periodi di sospensione, nell’elemento <CodCalamità> di <Collaboratore> il valore da inserire è 08.
 
 Il pagamento deve essere effettuato mediante modello F24 compilato con le modalità sotto esposte e suddivise per Liberi professionisti e Committenti/associanti utilizzando il codice contributo POC- COC istituito con la circolare n.98 del 28.5.2002
 
-
Liberi professionisti
 
Sezione Inps
SEDE
Codice Contributo
Matricola INPS/ codice INPS/ filiale azienda
Periodo dal
Periodo al
Importi a debito versati
Importi a credito compensati
Xxxx
POC
089999999999
mm/aaaa
mm/aaaa
 €€€€
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
- Committenti/Associanti
 
 Sezione Inps
SEDE
Codice Contributo
Matricola INPS/ codice INPS/ filiale azienda
Periodo dal
Periodo al
Importi a debito versati
Importi a credito compensati
Xxxx
COC
089999999999
mm/aaaa
mm/aaaa
 €€€€
 
 
 
 
 
 
 
 
 
                                                             
 
Qualora i soggetti obbligati intendano avvalersi del pagamento dilazionato dovranno versare le singole rate con le stesse modalità sopra esposte
 
4   Contributi dovuti dalle aziende agricole assuntrici di manodopera.
 
Il pagamento deve essere effettuato mediante Mod. F24; i dati necessari alla compilazione della delega di pagamento (Sede INPS, Causale, Codeline e Periodo) sono quelli indicati nella comunicazione di accoglimento della sospensione. In particolare la causale è LAS.
 
 
 
5 Contributi dovuti dai lavoratori agricoli autonomi e dai concedenti a piccola colonia e compartecipazione familiare
 
Il pagamento deve essere effettuato mediante Mod. F24; i dati necessari alla compilazione della delega di pagamento (Sede INPS, Causale, Codeline e Periodo) sono quelli indicati nella comunicazione di accoglimento della sospensione. In particolare la causale è LAA per i lavoratori autonomi e PCF per i concedenti a piccola colonia e compartecipazione familiare.
 
 
Il Direttore Generale
             Nori