Video guida Sollecito Dichiarazione reddituale per pensionati

La video guida Sollecito Dichiarazione reddituale è uno strumento innovativo che l'Istituto ha adottato per prendersi cura dei pensionati titolari di prestazioni collegate al reddito che non risultano avere ancora inviato la Dichiarazione reddituale dovuta per legge. L’obiettivo è dare piena consapevolezza ai pensionati dei propri diritti e doveri, anticipando tutte le informazioni utili per rendere la dichiarazione reddituale entro i termini previsti dall’Istituto.

La video guida (guarda il video su Youtube), prodotta per ogni pensionato destinatario della campagna Solleciti Dichiarazioni reddituale anno 2020, è stata progettata per illustrare in modo chiaro perché chi percepisce prestazioni collegate al reddito deve inviare tale dichiarazione ogni anno all’INPS, le conseguenze in caso di mancato invio e le istruzioni su tutte le modalità a disposizione del pensionato per l’invio, anche al fine di promuovere l’uso autonomo dei servizi online.

Il supporto multimediale anticipa le risposte alle seguenti domande ricorrenti:

  • perché sono tenuto ad inviare la dichiarazione reddituale all’INPS?
  • quali tipologie di reddito dovrei comunicare all’INPS oltre ai redditi già dichiarati all’Agenzia delle Entrate con Modello 730/REDDITI PF?
  • se non ho altri redditi oltre alla pensione, devo comunque inviare la dichiarazione RED all’INPS?
  • quali sono le conseguenze se trascuro di inviare la Dichiarazione reddituale anno 2020 entro il 28 febbraio 2023?
  • ho delegato a mia figlia/o l’accesso ai servizi INPS con il mio SPID per avere il cedolino della pensione ogni mese, può inviare lei/lui per mio conto la dichiarazione con il servizio online Dichiarazione RED o posso farmi assistere da CAF o Patronato?
  • non ho percepito altri redditi nel 2020, potrei avere diritto anche ad altre prestazioni?

Due i punti di forza della video guida con la quale INPS vuole supportare chi perde l’occupazione: la personalizzazione e l’interattività.

PERSONALIZZAZIONE

L’avatar di una funzionaria INPS accoglie nel video il pensionato destinatario chiamandolo per nome di battesimo. Per coinvolgere inoltre il destinatario, viene rappresentata accanto alla funzionaria INPS una figura di pensionato o pensionata in base al sesso.

Il contenuto della video guida è ulteriormente personalizzato mediate pop up (che l’utente può aprire durante la fruizione del video) con l’indicazione puntuale dei redditi rilevanti per i pensionati titolari di:

- quattordicesima

- integrazione al minimo

- maggiorazione sociale

- assegno al nucleo familiare

- importo aggiuntivo

o combinazioni di due o più delle prestazioni sopra elencate.

INTERATTIVITÀ

Nel video l’utente è guidato dall’avatar di una funzionaria INPS che mostra alcuni pulsanti per accedere ad approfondimenti, che l’utente può aprire e leggere con calma per memorizzare le informazioni di dettaglio che lo riguardano.
Ad esempio, i pensionati titolari di Quattordicesima e Integrazione al minimo possono aprire i pop up con l’elenco dei redditi rilevanti da dichiarare all’Istituto per sé e per il coniuge/familiari, con l’apposito servizio Dichiarazione RED o con l’assistenza dei CAF/Patronati.

 

SERVIZI DI NOTIFICA E MODALITÀ DI ACCESSO PER L’UTENTE

I pensionati titolari di prestazioni collegate al reddito, destinatari della Video guida di Sollecito, i quali hanno fornito il numero di cellulare all’Istituto ricevono un’e-mail o un SMS (in base ai contatti indicati all’Istituto nella sezione Gestione Consensi del MyINPS) che li informa della prossima scadenza per l’invio della Dichiarazione dei redditi anno 2020 e li invita ad accedere all’avviso depositato nell’area MyINPS contenente il link alla video guida, personalizzata in base ai dati dell’utente (Nome, sesso).
Effettuato l’accesso a MyINPS con le proprie credenziali, l’utente trova nella bacheca la notifica dell’avviso, al quale accedere per aprire la video guida.

L’avviso MyINPS contenente il link di accesso al servizio di video guida è notificato anche nei seguenti canali:

- app INPS Mobile

- app IO

- servizio Cedolino pensione

- servizio Consulente digitale delle pensioni.

I pensionati destinatari della campagna Solleciti RED ricevono anche nel mese di dicembre 2022 la lettera di Sollecito Dichiarazione RED integrata nel frontespizio con il QR-Code da inquadrare con video camera dello smartphone per accedere alla video guida senza dover inserire le credenziali.

Solo per accedere ai servizi tramite i pulsanti di facilitazione presenti nella scena finale l’utente dovrà autenticarsi nel portale INPS.