Pensionati residenti all’estero: detrazioni per carichi familiari

I pensionati residenti all’estero, in paesi che assicurano un adeguato scambio di informazioni, per usufruire di detrazioni fiscali per carichi di famiglia devono presentare annualmente domanda all’INPS per ciascun periodo d’imposta al fine di attestare la sussistenza dei requisiti previsti.

Per il periodo di imposta 2018, gli interessati possono richiedere all’INPS l’applicazione delle detrazioni per carichi di famiglia attraverso il servizio online o tramite gli enti di patronato.

Il messaggio 20 dicembre 2017, n. 5090, oltre a dettagliare maggiormente le suddette modalità, specifica che con riferimento al periodo di imposta 2018, coloro che hanno già fruito di detrazioni per carichi di famiglia nel corso del 2017, per mantenere tali detrazioni, devono presentare la domanda di applicazione annuale entro il 15 febbraio 2018.

In allegato al messaggio è riportato l’elenco, aggiornato con cadenza semestrale, degli stati e territori che consentono un adeguato scambio di informazioni dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.