Elenco di alcuni suggerimenti inerenti la ricerca effettuata

Ti trovi in:

Il servizio permette la trasmissione della Denuncia Mensile Analitica (DMA), che rientra nel flusso UNIEMENS, per gli enti e alle amministrazioni iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici.
Rivolto a:
Categorie
-
Cassa di appartenenza
Amministrazioni, Enti e Aziende
Età
-

Pubblicazione: 3 aprile 2017 Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2023

Cos'è

La Denuncia Mensile Analitica (DMA), che rientra nel flusso UNIEMENS, deve essere trasmessa obbligatoriamente all'INPS da parte degli enti e delle amministrazioni iscritti all'INPS Gestione Dipendenti Pubblici.

A chi è rivolta

La trasmissione è riservata agli enti e alle amministrazioni iscritti all’INPS Gestione Dipendenti Pubblici.

Come funziona

Gli enti e le amministrazioni iscritti iniziano il rapporto contributivo con l’INPS Gestione Dipendenti Pubblici al momento della loro iscrizione alle specifiche gestioni (CTPS, CPDEL, CPS, CPUG, CPI, INADEL, ex Enpas, Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, Enpdep ed Enam) e continuano a mantenerlo fino al momento della cessazione dell’obbligo di iscrizione.

L’INPS Gestione Dipendenti Pubblici offre consulenza agli enti e alle amministrazioni su iscrizione, retribuzione imponibile e servizi utili ai fini previdenziali. Per ogni chiarimento è possibile contattare la sede provinciale di competenza.

Tra gli obblighi degli enti e delle amministrazioni è compresa la trasmissione all'INPS della Denuncia Mensile Analitica (DMA) per comunicare all’Istituto tutte le informazioni legate alla contribuzione versata e all’aggiornamento della posizione assicurativa dei propri lavoratori iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici.

Dal 1° novembre 2012 la denuncia mensile analitica è integrata nel flusso UNIEMENS, nello specifico ramo "ListaPosPA" destinato ai lavoratori iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici.

La trasmissione deve essere fatta online all'INPS attraverso il servizio dedicato.

Per maggiori informazioni è possibile consultare i seguenti documenti:

 

Prova l'IA di tipo generativo sul nuovo Assistente Virtuale

Prova il nuovo assistente virtuale INPS oggi pronto per parlare di Pensione "Opzione donna"