Ti trovi in:

Direzione Centrale Patrimonio

Pubblicazione: 16 dicembre 2019 Ultimo aggiornamento: 04 luglio 2024

La Direzione si occupa delle seguenti attività:

Garantisce la gestione e la valorizzazione del patrimonio immobiliare e mobiliare dell'Istituto.

Assicura l'acquisizione, la gestione e il coordinamento delle attività di manutenzione e ottimizzazione degli immobili strumentali.

Gestione e razionalizzazione patrimonio strumentale, programmazione lavori e mutui a cooperative edilizie e a enti:

  • elabora le proposte per la razionalizzazione dell'assetto logistico delle strutture centrali e territoriali.
  • Cura l'acquisto di immobili da destinare ad uso strumentale.

  • Cura la locazione di immobili da destinare ad uso strumentale della Direzione generale e autorizza alla stipula dei contratti di locazione passiva di immobili da destinare ad uso strumentale sul territorio.
  • Coordina e monitora la gestione immobiliare, gli interventi manutentivi e i relativi flussi di spesa delle strutture territoriali per i capitoli di spesa di propria · propria competenza.
  • Cura la gestione delle attività connesse all'ammortamento dei mutui concessi a cooperative edilizie per la realizzazione di alloggi.

     

  • Cura, insieme alla Direzione Centrale Risorse Strumentali e Centrale Unica Acquisti e al Coordinamento Generale Tecnico Edilizio, la redazione del Piano annuale e triennale dei lavori.

Gestione patrimonio immobiliare a reddito e contenzioso:

  • elabora il Piano di investimenti e disinvestimenti del patrimonio immobiliare e ne cura l'esecuzione.
  • Autorizza, nei casi previsti, alla stipula dei contratti di locazione attiva di immobili da reddito dell'Istituto sul territorio.
  • Verifica la corretta esecuzione del contratto di gestione esternalizzata del patrimonio immobiliare da reddito; a tal fine assicura un efficace presidio e monitoraggio nei territori di riferimento.

Budget e contabilità:

  • cura la tenuta e l'aggiornamento degli inventari dei beni immobili, nel rispetto della normativa vigente in materia, coordinando sul territorio nazionale le attività necessarie all'alimentazione continua dei sistemi informativi gestionali e contabili.

Procedure:

  • assicura la gestione end to end dei servizi implementativi per il tramite della funzione “Procedure”.