Benefici contributivi per l’assunzione di persone detenute o internate

L’Istituto, con circolare INPS 15 febbraio 2019, n. 27, fornisce le istruzioni operative per l’accesso ai benefici contributivi previsti a favore delle cooperative sociali che impiegano persone detenute o internate negli istituti penitenziari, ex degenti di ospedali psichiatrici giudiziari e persone condannate e internate ammesse al lavoro esterno, nonché delle aziende che organizzano attività produttive o di servizi all’interno degli istituti penitenziari.

Vengono illustrate, nel dettaglio, le modalità di accesso al beneficio contributivo, secondo le linee guida condivise con il Ministero della Giustizia.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.