Brexit: rinvio al 31 ottobre 2019

Come noto, il Regno Unito ha notificato l'intenzione di recedere dall'Unione europea, a norma dell'articolo 50 del trattato sull'Unione, a decorrere dal 30 marzo 2019.

L’11 aprile 2019, con la decisione (UE) 2019/584, il Consiglio europeo ha prorogato di sei mesi il suddetto termine per ratificare l’accordo di recesso.

Pertanto, fino al 31 ottobre 2019 nulla cambia in materia di sicurezza sociale. Continueranno a trovare applicazione nei confronti del Regno Unito i regolamenti comunitari (CE) 29 aprile 2004, n. 883 e 16 settembre 2009, n. 987. Rimangono, quindi, vigenti anche le relative disposizioni applicative emanate dall’Istituto in materia di legislazione applicabile/distacchi, prestazioni pensionistiche e a sostegno del reddito e recupero contributi e prestazioni.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.