Gestione Separata: contributi dovuti per gli amministratori locali

Con la circolare INPS 21 novembre 2001, n. 205, l’Istituto ha fornito le istruzioni relative al pagamento e alla presentazione delle denunce contributive da parte degli enti locali obbligati al versamento dei contributi dovuti alla Gestione Separata. Gli enti locali interessati provvedono anche per gli amministratori locali, che producono reddito e risultano iscritti alla Gestone Separata, al versamento delle quote mensili mediante modello F24 e alla presentazione delle denunce contributive.

Al fine della corretta individuazione del contributo dovuto e della corretta compilazione del flusso UNIEMENS, con il messaggio 10 settembre 2019, n. 3268 viene introdotto un nuovo “Tipo rapporto” specifico per gli enti locali obbligati al versamento dei contributi per gli amministratori locali che svolgono attività libero professionale, iscritti alla Gestione Separata e obbligati all’aliquota maggiore.

Denuncia obbligatoria che il datore di lavoro, che svolge la funzione di sostituto d'imposta, invia mensilmente all'INPS.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.