Eventi in Molise

Diversi gli eventi organizzati in Molise per celebrare i 120 anni dell’INPS.

 

LA PREVIDENZA NELLA STORIA D’ITALIA. CONOSCERE IL PASSATO PER COSTRUIRE IL FUTURO

Il 2 ottobre 2018, presso il Liceo Scientifico Alberto Romita di Campobasso, si è svolto l’incontro nell’ambito del progetto educazione previdenziale “La previdenza nella storia d’italia. Conoscere il passato per costruire il futuro”.

Agli studenti del Liceo Romita e dell’ISIS Majorana-Fascitelli di Isernia sono stati illustrati gli obiettivi e il programma delle attività che si svilupperanno secondo la metodologia del progetto di alternanza scuola-lavoro. Punti cardine: l’apprendimento delle sensibilità previdenziali attraverso il progettare, il fare e il saper agire e l’acquisizione delle competenze utili per il ruolo di “ambasciatore della previdenza”, che verrà svolto dai ragazzi delle ultime classi nei confronti dei colleghi, come pure nell’ambito del proprio nucleo familiare e tra la cerchia di amici.

L’evento ha fornito spunti di ulteriore riflessione scaturiti dalla proiezione dei video sulla storia dell’Istituto e sull’INPS in cifre, messi a disposizione dalla Direzione centrale Relazioni esterne in occasione del 120° anniversario.

Il secondo incontro relativo a questo progetto si è svolto il 9 ottobre 2018 al Liceo Scientifico Majorana di Isernia, dove si sono incontrati gli studenti delle quattro classi coinvolte, insieme alla dirigente scolastica e alle insegnanti.

Essendo tra gli obiettivi del progetto quello di veicolare, nel miglior modo possibile, le giuste informazioni sugli strumenti social e sulle app che l’Istituto mette a disposizione degli utenti, nell’incontro ci si è avvalsi di professionalità della Direzione centrale Relazioni esterne sulla materia.

Alessandra Fornaci, responsabile della funzione di elevata professionalità “Progetti innovativi di comunicazione e comunità di utenti”, ha illustrato gli obiettivi alla base della progettazione delle app, utilizzabili su dispositivi Apple e Android, che l’Istituto mette a disposizione degli utenti: INPS Mobile, INPS Ufficio Stampa e INPS Museo Multimedial, illustrandole, poi, nel dettaglio.

La seconda parte della giornata ha visto intervenire, in collegamento skype dalla sua postazione di lavoro, Giulia Aubry, responsabile del team “Social media”, la quale ha coinvolto la platea dei giovani studenti proprio sui social, strumenti messi a disposizione degli utenti per rafforzare la presenza online dall’Istituto, privilegiando la logica della multicanalità.

 

IN VIAGGIO VERSO LE AZIENDE

La prima tappa del viaggio verso le aziende si è tenuta il 16 maggio 2018 presso La Molisana di Campobasso.

Nelle postazioni informatiche itineranti allestite nel pastificio, i funzionari dell’Istituto hanno offerto un servizio di consulenza ai lavoratori e alle loro famiglie sulle questioni di maggiore interesse, come l’APE Sociale, le misure per i lavoratori precoci, la simulazione della pensione futura. Registrati accessi per il 60% dei lavoratori dell’azienda, di cui più di un terzo interessati a simulazioni per riscatto dei periodi di studio. Sono stati rilasciati PIN dispositivi al 40% dei lavoratori che hanno richiesto consulenza.

Nel corso della mattinata si è tenuto un incontro tra i rappresentanti dell’Istituto, il management e i consulenti aziendali, nel corso del quale sono state poste le basi di future iniziative mirate a dare continuità alle relazioni virtuose con il mondo delle imprese, immaginando un percorso che contempli delle modalità di educazione previdenziale rivolta ai neo assunti.

Il 27 settembre 2018, presso l’azienda F.I.S. Fabbrica Italiana Sintetici SpA, si è tenuta la seconda tappa del progetto “In viaggio verso le aziende”.

Nel sito molisano della multinazionale italiana, leader nel settore della produzione chimica di intermedi e principi attivi per l’industria farmaceutica, sono state attivate quattro postazioni informatiche presso le quali personale specializzato INPS ha fornito consulenza a più di 70 dei 200 dipendenti totali dello stabilimento industriale.

Le consulenze più frequenti hanno riguardato la posizione assicurativa, la simulazione della pensione futura come pure i benefici per i lavori usuranti e le misure per i lavoratori precoci. Sono stati rilasciati 50 PIN dispositivi.

 

INPS, 120 ANNI TRA PREVIDENZA E ASSISTENZA. LA RETE DI PROTEZIONE SOCIALE

“Tre giorni tra la gente”: è così che si può sintetizzare la campagna di comunicazione organizzata dalla Direzione regionale del Molise in occasione della festività religiosa del Corpus Domini, particolarmente sentita nel capoluogo e che attrae migliaia di turisti, anche da territori limitrofi.

Presso appositi punti informativi messi a disposizione dal Comune di Campobasso, allestiti con due postazioni informatiche, dal 1 al 3 giugno 2018 i funzionari INPS hanno fornito consulenza e rilasciato PIN dispositivi, fino a tarda sera, ai numerosi utenti attratti dall'inusuale infopoint, allestito con il brand del 120° dell’INPS. Sono stati registrati più di 450 accessi consulenziali, con rilascio del PIN dispositivo a oltre il 30% degli utenti.

Apprezzato anche l’incontro sul tema “INPS, 120 anni tra previdenza e assistenza. La rete di protezione sociale”, svoltosi venerdì 1 giugno 2018 nella sala consiliare della Provincia di Campobasso che, dopo i saluti istituzionali del sindaco di Campobasso e del Direttore regionale INPS Molise, ha fatto registrare i contributi degli assessori alle Politiche sociali del Comune di Campobasso e della Regione Molise, Alessandra Salvatore e Luigi Mazzuto, oltre che del docente di Diritto della previdenza sociale presso l’Università degli Studi del Molise, Alfonso Tagliamonte.

Giuseppe Conte, Direttore centrale Relazioni esterne, intervenuto a Campobasso per l’evento culturale “La città dei misteri”, ha concluso i lavori soffermandosi sulla valenza sociale delle iniziative INPS sul territorio, per un Istituto che sta qualificando la propria presenza all’insegna della trasparenza e dell’educazione previdenziale, nella piena consapevolezza del ruolo di faro all’interno della più ampia rete di protezione sociale attiva nel Paese.

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.