Come richiedere un prestito

L'INPS offre prestiti a tassi agevolati per i lavoratori, i pensionati e le loro famiglie iscritti a una delle gestioni INPS, erogati direttamente dall'Istituto tramite il proprio fondo oppure da istituti di credito in convenzione. La concessione dei prestiti varia a seconda del fondo o della gestione di appartenenza.

Le tipologie di prestiti+

Piccolo prestito Gestione Fondo Credito Poste Italiane

I piccoli prestiti Gestione Fondo Credito Poste Italiane sono concessi a tutti i dipendenti in servizio del Gruppo Poste Italiane SpA e società collegate, dietro cessione del quinto dello stipendio. L'importo può andare da una a otto mensilità stipendiali nette, da restituire in uno, due, tre o quattro anni. Per conoscere l’importo del prestito erogabile è possibile consultare il servizio online di simulazione calcolo piccoli prestiti e prestiti pluriennali.

Piccolo prestito Gestione Assistenza Magistrale

I piccoli prestiti Gestione Assistenza Magistrale sono somme concesse agli insegnanti e ai direttori scolastici a tempo indeterminato delle scuole statali primarie e dell’infanzia in servizio, a non meno di due anni dal collocamento a riposo, solo a determinate condizioni e per specifiche motivazioni. Il prestito non può eccedere l’importo di due mensilità dello stipendio in godimento e deve essere restituito in 24 rate.

Piccolo prestito Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali

I piccoli prestiti Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali sono concessi ai dipendenti pubblici e pensionati iscritti, per qualunque necessità. Sono prestiti a breve termine erogati dall'INPS in base alle disponibilità finanziarie annuali.

Prestiti in forma di anticipazione Vecchio e Nuovo Fondo Mutualità

I prestiti in forma di anticipazione Vecchio e Nuovo Fondo Mutualità sono concessi dall'INPS in base alle disponibilità finanziarie per motivi di salute, la nascita di un figlio o un lutto. Gli iscritti devono risultare privi di provvedimenti per dimissioni, decadenza o disciplinari.

Prestito pluriennale diretto Gestione Fondo Credito Poste Italiane

Il prestito pluriennale diretto Gestione Fondo Credito Poste Italiane è concesso ai dipendenti in servizio di Poste Italiane SpA e società collegate, cedendo al massimo un quinto dello stipendio netto e solo dopo aver maturato quattro anni di anzianità di servizio di ruolo. Il prestito può essere restituito in cinque o dieci anni.

Prestito pluriennale diretto Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali

Il prestito pluriennale diretto della Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali è concesso, per specifiche esigenze personali o familiari, ai dipendenti pubblici con servizio utile a pensione e iscrizione al fondo di almeno quattro anni o a iscritti pensionati ex dipendenti pubblici. Il prestito può essere restituito in cinque o dieci anni e la rata non può superare un quinto dello stipendio o della pensione.

Prestito pluriennale garantito Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali

Il prestito pluriennale garantito Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali è erogato da società finanziarie e istituti di credito autorizzati agli iscritti da almeno quattro anni alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali ed è garantito dall'INPS contro eventuali rischi di decesso, cessazione dal servizio o riduzione dello stipendio. Il prestito può essere restituito in cinque o dieci anni.

Simulazione del calcolo delle quote +

Per conoscere l'importo del prestito erogabile, la sua durata e le rate mensili da pagare, l'INPS ha sviluppato un servizio online di simulazione dei piccoli prestiti o dei prestiti pluriennali per dipendenti pubblici.

Dal 7 giugno 2016, i pensionati INPS possono utilizzare il servizio mobile “quota cedibile” per simulare il calcolo della quota cedibile della pensione al netto delle trattenute fiscali e previdenziali e nel rispetto della salvaguardia del trattamento minimo.

 

 

Lascia un commento

Registrati al MyINPS per rilasciare un commento su questo contenuto.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.