Case per ferie

Le case per ferie

L'Istituto è proprietario di alcune strutture di soggiorno situate in località turistiche, che offrono agli aventi diritto la fruizione di periodi di vacanza con quota parte del costo versata dall'iscritto secondo la fascia di reddito di appartenenza. Sono previsti sei turni estivi, uno invernale ed uno primaverile.

Le strutture sono destinate a soggiorni con finalità climatico - termali, riservati al personale docente e direttivo della scuola materna e primaria in servizio o in quiescenza, iscritti al fondo ex ENAM, nonché ai loro familiari, la cui ammissione è disciplinata da specifica graduatoria, formulata in base ai criteri deliberati dall'Istituto.

A questi si aggiungono soggiorni che, oltre alla finalità climatico - termale, rispondano ad esigenze convegnistiche, di formazione e aggiornamento del personale della scuola, organizzate direttamente dall'Istituto o da associazioni culturali, professionali, sindacali ovvero da altri enti o istituti. La programmazione di detti periodi avviene sulla base di piani operativi da concordare tra l'Istituto e la ditta affidataria della gestione in global service della singola struttura. L'assistenza climatico-termale rappresenta una opportunità di notevole importanza per gli aventi diritto ed è stata concepita al fine di concedere agli iscritti e alle loro famiglie facilitazioni per cure climatiche, balneari e idroterapiche presso le case di proprietà dell'ente ovvero altre strutture rese disponibili mediante la stipula di apposite convenzioni.

L'accesso, per ciascuna stagione di soggiorno, avviene tramite partecipazione ai bandi di concorso curati dalla D.C. Credito e Welfare. La linea di attività assistenziale è ispirata a principi di solidarietà e mutualità e, per tale ragione, la graduatoria di ammissione è definita dalla capacità reddituale della famiglia e dalla preferenza data agli iscritti che non hanno mai usufruito del periodo di vacanza.

Le strutture

Le strutture ricettive sono situate in località balneari, collinari e montane.

Le camere, dotate di servizi privati e con capienza da uno a cinque letti, sono pensate anche per l'accoglienza di nuclei familiari numerosi.

Le strutture ricettive sono tutte circondate da aree parco o giardino.

L'Inps gestisce le seguenti case per ferie:

  • Casa per ferie di Fiuggi (FR);
  • Casa per ferie di Fiuggi (FR);
  • Casa del Maestro di San Cristoforo al Lago - Pergine Valsugana (TN);
  • Casa per ferie di Silvi Marina (TE);
  • Casa vacanze di Farra di Soligo (TV);
  • Casa vacanze di Piazza dei Giuochi Delfici in Roma;
  • Casa vacanze di Ostia (RM).

Nello stabile di Piazza Giochi Delfici di Roma è possibile altresì, per gli iscritti, usufruire di periodi di soggiorno durante tutto l'anno a tariffe convenzionate in regime di pensione completa o mezza pensione.

L'Istituto è inoltre proprietario di uno stabilimento balneare con chiosco bar sito a Giulianova e disponibile nella stagione estiva per gli iscritti ex ENAM.

Sono, inoltre, in via di riqualificazione altre strutture che verranno, al termine delle operazioni, rese disponibili agli aventi diritto.

L'offerta

Nelle strutture in questione è garantita agli iscritti un'ospitalità di tipo alberghiero, con quotidiana pulizia delle stanze, ristorazione in pensione completa, servizio bar, animazione - che, generalmente, comprende il benvenuto, le serate di arrivederci agli ospiti in partenza con menù speciale ed un intrattenimento musicale - veglioni e cene di gala per Pasqua, Ferragosto e Capodanno, gite ed escursioni nonché serate speciali con concerti, spettacoli, proiezione di film e giochi di società quotidiani e serali.

consiste nel trattamento di pensione dopo l'attività di lavoro

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.
  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.