Gestione dipendenti pubblici: regolarizzazioni contributive

Con il messaggio 9 maggio 2019, n. 1779 l’Istituto informa che è stata aggiornata l’attuale procedura di regolarizzazione contributiva per la Gestione dipendenti pubblici.

Le strutture territoriali INPS predisporranno i fascicoli elettronici dei dipendenti sui cui procedere alla regolarizzazione contributiva, ed in relazione ai quali può essere emessa, a carico dell’ente, la relativa nota di debito con gli importi richiesti per ciascun nominativo.

L’ente potrà consultare i dettagli dei calcoli effettuati e le partite contributive a debito, a credito e gli esiti della compensazione direttamente sul portale dei servizi on line, accedendo al servizio web “Note di debito”, appositamente implementato con la funzione di visualizzazione e disponibile in automatico a tutti gli utenti già abilitati.

L’ente, ricevuta la nota di debito, avrà 90 giorni per pagare l’importo dovuto o per effettuarne la contestazione.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.