Trasmissione online dei certificati di accertamento del decesso

Cos'è

Le anagrafi comunali devono inviare telematicamente, attraverso il canale messo a disposizione dal Ministero dell'Interno (SAIA), le comunicazioni di decesso entro 48 ore dal verificarsi dell'evento.

In caso di malfunzionamento del suddetto canale, è obbligatorio inviare le comunicazioni all'INPS utilizzando il servizio dedicato reso disponibile dall'Istituto.

Dal 1° gennaio 2015, anche i medici necroscopi sono tenuti a trasmettere online, attraverso il servizio dedicato, il certificato di accertamento del decesso sia all'INPS che al Comune attenendosi agli stessi termini di invio.

A chi è rivolto

Come funziona

Accedi al servizio

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.