Servizi e opportunità

In questa sezione sono descritte le forme di collaborazione con organizzazioni e istituzioni locali attraverso le quali l’Inps - Gestione Dipendenti Pubblici amplia la propria offerta di servizi nell’ambito della regione. Sono iniziative rivolte all’utenza Inpdap ma anche a particolari categorie di cittadini. Queste iniziative hanno l’obiettivo di valorizzare sia il legame che l’Istituto ha con il territorio sia la sua vocazione sociale.

I progetti in corso sono di volta in volta segnalati su queste pagine.

Casa albergo
La Casa Albergo “Monteporzio” di Monteporzio Catone (RM) offre agli ospiti, oltre il vitto e l’alloggio, un’ampia gamma di servizi di carattere medico e ricreativo.
Il servizio è riservato ai pensionati Inps - Gestione Dipendenti Pubblici, ai pensionati pubblici iscritti al Fondo Credito e anche ai loro coniugi. Nelle case albergo dell’Inpdap la vita della comunità è scadenzata da numerosi momenti di attività ricreative, culturali e sportive al fine di favorire integrazione e socialità fra gli ospiti.

Convitto
Il Convitto “Principe di Piemonte” di Anagni (FR) ospita i figli di iscritti e pensionati e offre  loro la possibilità di studiare, garantendo vitto, alloggio e contributo fisso alle spese generali. Ai convittori vengono proposte anche iniziative extrascolastiche come laboratori didattici, escursioni, attività sportive e di svago, assistenza socio-educativa e psicologica. Il Convitto accoglie anche studenti e studentesse dell’università.

Master, dottorati, aggiornamenti professionali
Per promuovere l’alta formazione e facilitare l´inserimento lavorativo l’Inpdap propone, in convenzione con alcuni atenei italiani, master e dottorati di ricerca. Inoltre sostiene corsi di aggiornamento professionale destinati a laureati e lavoratori con esperienza professionale nei settori oggetto dei corsi.
In documentazione l’elenco.

Residenza sanitaria assistenziale (RSA)
Nell’ambito delle iniziative sociali "Persona Sempre", l’Inps - Dipendenti Pubblici offre ai propri assistiti e ai coniugi conviventi non autosufficienti l’accoglienza, residenziale o diurna, presso strutture specializzate, Rsa e Case protette dislocate nella regione.

Presso tali strutture si può beneficiare, con formula diurna o residenziale, di:

  • prestazioni sanitarie, con costi a carico del sistema sanitario pubblico locale o del pensionato beneficiario;
  • servizi socio-assistenziali e alberghieri, con costi a totale carico dell’Inps - Gestione Dipendenti Pubblici.

Consulta l’elenco delle strutture presenti nella regione nella sezione Documentazione.

Tirocini formativi e di orientamento
Nell’anno 2011/2012 sono state sottoscritte due convenzioni:

  • Centro di Formazione Professionale “Aldo e Lella Fabrizi” del Comune di Roma per n. 1 progetto formativo - il progetto formativo si svolge presso la Sede Inpdap di Roma 1;
  • Roma Capitale - Dipartimento alle Attività Economiche-Produttive, Formazione-Lavoro, Direzione Lavoro e Formazione, U.O. orientamento al lavoro - C.O.L. Tirocini per n. 1 progetto formativo - il progetto formativo si svolge presso la Sede Inps - Gestione ex Inpdap di Roma 2.

Patrimonio immobiliare
Nell’ambito della gestione del patrimonio immobiliare dell’Istituto è stato istituito un Ufficio Patrimonio presso la Direzione compartimentale Lazio, al quale il cittadino può rivolgersi. I conduttori degli immobili possono richiedere informazioni sul pagamento del canone e sui servizi del fabbricato; si possono avere anche tutte le informazioni relative all’espletamento delle aste immobiliari previo appuntamento da stabilirsi telefonicamente.

Graduatorie dei mutui agli iscritti
Le domande di mutuo ipotecario, che abbiano tutti i requisiti previsti dal Regolamento, sono tutte accolte, a meno che il budget assegnato per ogni quadrimestre alla Direzione Regionale di riferimento non si riveli insufficiente a soddisfare la totalità delle domande pervenute.
Per ogni quadrimestre, una volta scaduto il termine per la presentazione delle domande, ciascun Ufficio provinciale, nel caso di budget insufficiente, redige una graduatoria degli iscritti sulla base dei criteri stabiliti nel regolamento dei mutui ipotecari. Le graduatorie sono pubblicate in questa pagina per 15 giorni, tempo entro cui è possibile presentare eventuali ricorsi alla direzione regionale. La data di pubblicazione da cui decorrono i termini è quella della relativa news in Notizie regionali. Decorso tale termine le graduatorie non sono più disponibili. A seguito di eventuali modifiche determinate dall’accoglimento dei ricorsi, viene redatta e pubblicata la graduatoria definitiva. Per ogni informazione di dettaglio si veda il Regolamento, pubblicato nella Documentazione della sezione Credito.

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.