Servizi e opportunità

In questa sezione sono descritte le forme di collaborazione con organizzazioni e istituzioni locali attraverso le quali l’Inps - Gestione Dipendenti Pubblici amplia la sua offerta di servizi nell’ambito della regione. Sono iniziative rivolte all’utenza Inpdap ma anche a particolari categorie di cittadini che hanno l’obiettivo di valorizzare sia il legame che l’Istituto ha con il territorio sia la sua vocazione sociale.

I progetti in corso sono di volta in volta segnalati su queste pagine.

Per i Giovani

  • Studiare in convitto: a Caltagirone, in provincia di Catania, non molto lontano dal centro del paese, l'Inps - Gestione ex Inpdap  possiede e gestisce il convitto maschile “Luigi Sturzo”. La struttura, costruita in un’area verde alla fine degli anni '60, accoglie i ragazzi in camere doppie e singole. Sono ospiti del convitto gli studenti delle scuole primarie e secondarie di I e II grado e gli universitari. Gli studenti accedono al convitto per concorso. Ai vincitori vanno vitto, alloggio, copertura delle tasse scolastiche, sostegno costante di personale specializzato, e la possibilità di avvalersi di una sala informatizzata e di diverse attrezzature sportive – palestra, piscina, campi di calcio, di pallavolo e di tennis. Caratteristiche dei servizi offerti, modalità e requisiti per la partecipazione, bandi di concorso per i posti di convitto e semiconvitto e ogni altra informazione nella sezione Attività sociali alle pagine Convitti e Master;
  • Borse di studio per iniziative formative universitarie e di alta formazione: grazie alle convenzioni sottoscritte con gli atenei di Palermo, Catania e Messina gli iscritti Inps - Gestione Dipendenti Pubblici, i loro figli o orfani e i figli o orfani di pensionati pubblici possono partecipare all’assegnazione di:
    • borse per master universitari e corsi di perfezionamento
    • borse per dottorati di ricerca (solo per figli o orfani di dipendenti pubblici o pensionati)
    • borse per corsi di aggiornamento professionale. La domanda va presentata entro il 30 ottobre completa di nulla osta dell’amministrazione di appartenenza che consenta di accertare che il dipendente:
      • sia autorizzato a frequentare il corso;
      • svolga già o potrebbe dover svolgere funzioni correlate alla tematica oggetto del corso di aggiornamento. La data ufficiale di registrazione sarà quella di ricezione della documentazione da produrre a corredo della domanda (la presentazione della domanda senza nulla osta non è sufficiente ai fini dell’accettazione dell’istanza).

    Per maggiori informazioni consultare la sezione attività sociali–giovani;

    • Tirocini presso sedi Inpdap: è possibile per gli studenti universitari chiedere di effettuare periodi di tirocinio presso le sedi Inpdap provinciali o presso la Direzione Regionale.

Per gli anziani

  • Residenza sanitaria assistita (RSA): nell’ambito delle iniziative sociali "Persona Sempre", l’Inpdap offre ai pensionati pubblici e ai coniugi conviventi non autosufficienti (in quanto affetti da patologie neurodegenerative o sindrome di Alzheimer) l’accoglienza, residenziale o diurna, presso strutture specializzate, Rsa e Case protette dislocate nella regione.
    Presso le strutture convenzionate (disponibile alla voce documentazione di questa pagina) l’anziano potrà beneficiare di:
    • servizi socio assistenziali e alberghieri, con costi a totale carico di Inpdap;
    • prestazioni sanitarie aggiuntive, con costi a carico del sistema sanitario pubblico/locale o del pensionato beneficiario;

“Home care premium” assistenza domiciliare:

Attualmente i progetti di assistenza attivi nella regione sono i seguenti:

  • Casa dolce casa: i pensionati Inpdap e/o loro coniugi conviventi in condizione di non autosufficienza residenti nei comuni di Alì, Alì Terme, Roccalumera, Nizza di Sicilia, Antillo, Malvagna, Graniti, Letojanni, S. Teresa di Riva, possono presentare, presso i servizi sociali del proprio Municipio di residenza, domanda per accedere al servizio di telesoccorso e assistenza a domicilio finanziato dall’Inpdap e organizzato dagli enti locali proponenti.
    L’avviso e i moduli di domanda sono disponibili sui siti internet e presso gli uffici di assistenza sociale dei Comuni aderenti. Per maggiori informazioni è possibile, comunque, contattare l’assistente sociale del Comune di Furci Siculo uffservsoc@tiscali.it – 0942797357 o consultare il sito http://www.comune.furcisiculo.me.it/
  • Persona sempre: 18 pensionati di Petralia Sottana fruiscono, a partire da giugno 2011, di assistenza domiciliare grazie alla convenzione tra Comune e Inpdap.
  • Felici a casa: sono 15 i pensionati Inpdap che da settembre 2011 potranno beneficiare dei servizi a domicilio grazie al progetto finanziato dall’Istituto.
  • Soggiorni senior e case albergo: maggiori informazioni su detti servizi e la documentazione per presentare richiesta sono disponibili nella sezione anziani.

Per gli iscritti

  • prestazioni creditizie: piccoli prestiti e prestiti pluriennali;
  • mutui ipotecari:
  • Graduatorie dei mutui agli iscritti: Le domande di mutuo ipotecario, che abbiano tutti i requisiti previsti dal Regolamento, sono tutte accolte, a meno che il budget assegnato per ogni quadrimestre alla Direzione Regionale di riferimento non si riveli insufficiente a soddisfare la totalità delle domande pervenute. Per ogni quadrimestre, una volta scaduto il termine per la presentazione delle domande, ciascun Ufficio provinciale, nel caso di budget insufficiente, redige una graduatoria degli iscritti sulla base dei criteri stabiliti nel regolamento dei mutui ipotecari. Le graduatorie sono pubblicate in questa pagina per 15 giorni, tempo entro cui è possibile presentare eventuali ricorsi alla direzione regionale.
    La data di pubblicazione da cui decorrono i termini è quella della relativa news in Notizie regionali. Decorso tale termine le graduatorie non sono più disponibili. A seguito di eventuali modifiche determinate dall’accoglimento dei ricorsi, viene redatta e pubblicata la graduatoria definitiva.
    Per ogni informazione di dettaglio si veda il Regolamento, pubblicato nella Documentazione della sezione Credito.
Graduatorie provvisorie 1° Quadrimestre 2013: Graduatorie provvisorie 2° Quadrimestre 2013:
  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.