Direzione centrale Tecnologia, Informatica e Innovazione

La Direzione si occupa delle seguenti attività:

garantisce la gestione e l'evoluzione del sistema informativo in coerenza con il modello dei servizi agli utenti e contribuisce a definire il relativo piano di sviluppo e le linee per il piano triennale di investimenti in informatica.

Cura lo sviluppo e la gestione dell'infrastruttura tecnologica e telematica, degli apparati e delle procedure automatizzate. A tal fine, effettua la definizione e progettazione di architetture e standard di sicurezza e ha il governo delle infrastrutture tecnologiche del Centro Elettronico Nazionale - CED (primario, secondario e terziario) dell'Istituto, dei sistemi di rete centrali e periferici e dei servizi di telefonia.
Garantisce la continuità ed efficienza del servizio attivando adeguate soluzioni di disaster recovery

Cura l'evoluzione e la manutenzione delle procedure automatizzate e la gestione dei progetti di sviluppo applicativo, individuandone gli investimenti necessari, in coerenza con le esigenze formulate dalle Direzioni Centrali, con una visione complessiva delle priorità e della pianificazione delle attività di sviluppo software.

Assicura l'evoluzione del sistema informatico e di telecomunicazione in coerenza con gli standard di sicurezza ICT richiesti attraverso la definizione dei livelli di sicurezza degli asset informatici dell'Istituto, dei processi di gestione della sicurezza logica e fisica e gestione del rischio e il controllo della conformità agli standard di sicurezza ICT.

Gestisce i sistemi di autenticazione e implementa le misure tecniche idonee per il rispetto delle norme relative alla privacy e alla protezione dei dati.

Gestisce i sistemi di Help desk agli utenti interni sia a livello centrale che territoriale, lo sviluppo e la gestione dei sistemi di posta elettronica (istituzionale e certificata) e protocollo informatico.

Sviluppa, con la collaborazione ed il supporto della Struttura tecnica per l'Innovazione tecnologica e la Trasformazione digitale, nonché delle strutture che individuano programmi di innovazione, progetti innovativi sulla base degli indirizzi politico amministrativi adottati dagli Organi e delle direttive gestionali elaborate dal Comitato per l'Innovazione tecnologica e la Trasformazione digitale.
In tale ambito, fornisce consulenza e supporto ICT per la realizzazione di proposte di innovazione dei modelli di servizio o proposte di valore per gli utenti.

Cura, con la collaborazione ed il supporto della Struttura tecnica per l'Innovazione tecnologica e la Trasformazione digitale e delle altre funzioni competenti, lo sviluppo e la gestione dei sistemi informatici per il Customer Relationship Management (CRM) e Contact Center, fornendo il supporto tecnico/applicativo agli operatori.

Supporta le politiche di scouting, assessment e sviluppo delle competenze digitali all'interno dell'Istituto, contribuendo a incrementare l'orientamento della cultura organizzativa verso i principi di innovazione continua, quale risposta ai cambiamenti imposti dalla società digitale.

Cura la gestione e l'implementazione dei Data Warehouse, delle Banche Dati e dei Casellari dell'Istituto, in collaborazione con le Strutture competenti.

Assicura, sotto il profilo tecnico, il funzionamento del sistema tecnologico di Knowledge Management dell'Istituto.

Realizza gli studi di fattibilità, sulla base delle esigenze di informatizzazione sottoposte dalle funzioni committenti, analizzando il rapporto costi-benefici, in collaborazione con il sistema di controllo di gestione.

Cura l'attuazione dei rapporti contrattuali inerenti alla materia informatica, in collaborazione con la funzione responsabile degli acquisti, verifica la compliance delle forniture di beni e servizi informatici in merito al rispetto delle disposizioni normative, di settore e di organismi di certificazione e quelle in materia di licensing e di proprietà intellettuale.

Collabora con la Direzione Centrale Organizzazione e Comunicazione e con la Direzione Servizi al Territorio all'azione di reingegnerizzazione dei processi di lavoro allo scopo di agevolare la fruibilità dei servizi al soggetto contribuente e al cittadino, nonché la riduzione dei carichi di lavoro delle strutture territoriali dell'Istituto.

Nelle materie di competenza:

  • individua le aree di intervento e le azioni necessarie al conseguimento degli obiettivi programmati dall'Istituto;
  • cura le relazioni operative con gli uffici delle Amministrazioni pubbliche e degli enti e associazioni privati;
  • elabora, su indicazione del Direttore Generale, proposte normative e di regolamentazione secondaria;
  • collabora con la Direzione Centrale Organizzazione e Comunicazione alla stesura di accordi per lo scambio dei dati o di convenzioni operative con le altre Amministrazioni pubbliche;
  • collabora con la Direzione Centrale Studi e Ricerche per lo sviluppo e la gestione dei sistemi open data.

 

Nell'ambito del sistema di controllo del processo produttivo, collabora con la Direzione Centrale Pianificazione e Controllo di gestione, con la Direzione Centrale Audit e Monitoraggio Contenzioso e con le Direzioni Centrali di prodotto per l'analisi e il monitoraggio delle risultanze dei controlli di secondo e terzo livello.

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.