Ti trovi in:

Screening patologie oncologiche e cardiovasculopatie: accreditamento strutture sanitarie

Il servizio consente di accreditarsi come struttura in cui praticare screening gratuiti per la prevenzione e la diagnosi precoce di tumori messi a disposizione degli iscritti al Fondo Gestione Unitaria attraverso la partecipazione a un bando annuale.
Rivolto a:
Categorie
ASL- Amministrazioni, Enti e Aziende
Cassa di appartenenza
-
Età
-

Pubblicazione: 12 maggio 2021 Ultimo aggiornamento: 6 luglio 2022

Cos'è

L’INPS, con apposito bando annuale, mette a disposizione degli iscritti al Fondo Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali un servizio di screening gratuito per la prevenzione e la diagnosi precoce di tumori della pelle, tumori dell’apparato genitale maschile, tumori dell’apparato genitale femminile.

Con un altro bando annuale offre anche un servizio di screening per la prevenzione di patologie cardiovascolari.

Gli screening possono essere eseguiti presso le strutture accreditate con l’Istituto attraverso la procedura di accreditamento.

A chi è rivolto

Sono ammesse alle procedure di accreditamento tutte le strutture operanti in campo sanitario (centri medici, ambulatori polispecialistici, laboratori analisi), anche in forma aggregata, che siano provviste delle strumentazioni e del personale medico specializzato per l’espletamento, all’interno della singola struttura, di tutte e tre le tipologie di prestazioni previste dall’avviso di accreditamento per screening per la prevenzione e diagnosi precoce di patologie oncologiche, pubblicato sul sito, oppure per l’espletamento delle prestazioni previste dall’avviso di accreditamento per lo screening delle patologie cardiovascolari.

Le prestazioni potranno essere rese anche tramite postazioni mobili attrezzate.

Come funziona

Le società interessate, che siano in possesso dei requisiti previsti dall’avviso di accreditamento e che abbiano eseguito la registrazione ai servizi telematici con le modalità indicate nello stesso, possono accedere al servizio e presentare la domanda di accreditamento, fornendo le dichiarazioni previste.

Una volta effettuato l’accesso al servizio, si può scegliere se accreditarsi per lo screening oncologico o per quello cardiologico, oppure per entrambi.

Domanda

Quando fare domanda

La domanda deve essere presentata entro i termini previsti dall’avviso di accreditamento pubblicato nella sezione Welfare, assistenza e mutualità.

 

Come fare domanda

La domanda può essere presentata attraverso il servizio online, accedendo con le proprie credenziali.

Tempi di lavorazione del provvedimento

Il termine per la definizione del provvedimento è stato fissato in 30 giorni dal Regolamento per la definizione dei termini di conclusione dei procedimenti amministrativi adottato dall’INPS ai sensi dell’art. 2 della legge n. 241/1990.

Nella tabella allegata al Regolamento sono riportati sia i termini di definizione dei provvedimenti stabiliti dall’Istituto superiori a quello di norma di 30 giorni, che l’indicazione del relativo responsabile.