Ti trovi in:

Home Care Premium: avviso di accreditamento per servizi teleassistenza

Online l’avviso per accreditarsi come impresa fornitrice di servizi di teleassistenza, telesoccorso e telemonitoraggio per i beneficiari del progetto HCP residenti nelle Aree interne.

Pubblicazione: 21 novembre 2023 Ultimo aggiornamento: 21 novembre 2023

L’INPS ha pubblicato un avviso di accreditamento per la fornitura di dispositivi e servizi di telemedicina a supporto del programma Home Care Premium (HCP), per l’assistenza alle persone non autosufficienti.

L’avviso è il risultato di un progetto realizzato nell’ambito del PNRR, finalizzato a integrare i servizi di assistenza del programma Home Care Premium con ulteriori servizi idonei a raggiungere i residenti nelle Aree interne della penisola, svantaggiate in quanto distanti da centri diagnostici o luoghi di cura.

I beneficiari Home Care Premium potranno così usufruire anche di apparecchi per il monitoraggio dei parametri vitali e dei parametri ambientali, da installare nella propria abitazione, collegati a servizi di telemonitoraggio, teleassistenza e telesoccorso (ad esempio per chiamata in caso di eventi traumatici).

L’avviso, rivolto alle imprese commerciali che vendono, sviluppano e/o assemblano tali strumenti di telemedicina, offre la possibilità di accreditarsi presso l’Istituto (tramite la pagina “Teleassistenza a supporto del progetto Home Care Premium”), proponendosi per la fornitura di materiale e servizi di oggettiva utilità. Permette, inoltre, agli utenti assegnatari del beneficio di richiedere direttamente all’azienda i prodotti prescelti da un catalogo consultabile online.

Il rimborso offerto dall’INPS per l’acquisto dei prodotti ammonta a un massimo di 330 euro per ciascun beneficiario. Il numero dei beneficiari è di circa 12.000.

È possibile presentare le domande di accreditamento fino al 31 gennaio 2025. Nell’avviso sono illustrati i requisiti e le modalità di presentazione della domanda.