Ti trovi in:

Banca Centrale Europea: variazione tasso di interesse giugno 2024

Variazione dell’interesse di dilazione e differimento dei contributi e della misura delle sanzioni civili.

Pubblicazione: 13 giugno 2024

La Banca Centrale Europea, con la decisione di politica monetaria del 6 giugno 2024, ha ridotto di 25 punti base il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali dell’Eurosistema (ex Tasso Ufficiale di Riferimento, TUR) che, dal 12 giugno 2024, è pari al 4,25%.

La variazione incide sulla determinazione del tasso di dilazione e di differimento da applicare agli importi dovuti a titolo di contribuzione agli enti gestori di forme di previdenza e assistenza obbligatorie, e anche sulla misura delle sanzioni civili.

Tutti i dettagli sono riportati nella circolare INPS 11 giugno 2024, n. 71.