Mostra progetti di bioarchitettura 7 luglio 2010

Mostra progetti di bioarchitettura 7 luglio 2010

Inps ospita l'evento conclusivo del Master Lumsa

 

 

In mostra alla Sala Mancini i progetti di rigenerazione urbana e ottimizzazione energetica del patrimonio architettonico dell'Inps

 

Nella sala Mancini della Direzione generale dell'Inps è stata presentata il 7 luglio la mostra-progetti di rigenerazione urbana organizzata a conclusione della seconda edizione del master universitario "Casa clima Bioarchitettura"dell'Università Lumsa. Il tema dell'anno accademico del master Lumsa 2009-2010 era infatti proprio l'ottimizzazione energetica e la riqualificazione urbana dell'edificio della Direzione generale Inps. Le numerose proposte di progetti elaborati dagli studenti mirano a ridurre di almeno un terzo l'emissione di CO2, a migliorare l'efficienza energetica e a incrementare la produzione energetica da fonti rinnovabili. Senza trascurare l'approccio proprio della progettazione bioarchitettonica, che tende ad armonizzare le forme costruttive alla vegetazione, alla luce, all'acqua e ai materiali, traducendosi nell'interior design in "interventi climatizzanti e purificanti", con il conseguente miglioramento del benessere e delle condizioni di vita per i dipendenti.

 

 Il Presidente Mastrapasqua, nell'intervento di apertura, ha sottolineato il nuovo ruolo dell'Inps, definendolo «modello di sperimentazione della nuova concezione di apporto energetico che speriamo venga esportato sia nel settore pubblico sia in quello privato. L'Inps - ha aggiunto - sta dimostrando di essere un ente aperto alla società civile». Il Direttore generale, Mauro Nori, ha dichiarato che l'Inps, con la sua presenza su tutto il territorio nazionale, rappresenta un "segno architettonico" che nel Terzo millennio deve riqualificarsi, non solo per il risparmio energetico che consente economie importanti, ma anche per ottenere una migliore fruibilità da parte dell'utenza delle strutture territoriali. Per Rosanna Casella, Direttore centrale delle Risorse strumentali, il patrimonio Inps deve essere caratterizzato da tre termini: sicurezza, salute, ambiente, che implica il miglioramento dell'esistente e il benessere delle persone che vi lavorano. I lavori sono proseguiti con le relazioni della docente dell'Università di Innsbruck, Wittfrida Mitterer, condirettrice del master insieme a Fiammetta Mignella Calvosa della Lumsa, e del prof. Giovanni Galanti, dell'Università di Firenze, architetto ed eco-designer e coordinatore dei progetti. La presentazione si è conclusa con una dettagliata illustrazione tecnica di alcuni progetti da parte di allievi del master.

  


  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.