ANNO 2017

Roma, 11 gennaio 2017: Enrica Maria MARTINO ha presentato il progetto "Il costo della maternità e il ruolo delle politiche familiari".

Foto gallery


Roma 24 gennaio 2017: Giulia GIUPPONI (Fellowship) ha presentato il progetto " Employment Effects and Welfare Consequences of Short-Time Work Programs".

Foto gallery


Roma 8 febbraio 2017: Edoardo DI PORTO ha presentato il progetto " The enforcement anatomy: a tax system analysis" e, in collaborazione con Enrica Maria MARTINO e Paolo NATICCHIONI, una relazione sul tema " Back to Black? The impact of regularizing migrant workers".


Roma 22 febbraio 2017: Roberto DE VINCENZI ha presentato una relazione sul tema " Interoperabilità delle banche dati amministrative sulle politiche passive e attive del lavoro".


Roma 8 marzo 2017: Paolo NATICCHIONI ha presentato una relazione sul tema " Cast of living, Centralized Wage Setting and Urban Wage Premia".


Roma 19 aprile 2017: Alessandra Casarico e Salvatore Lattanzio hanno presentato una relazione sul tema “Firms and the Gender Wage Gap: Evidence from an Italian Matched Employer-Employee Dataset".


Roma 3 maggio 2017: Giulia Bovini e Matteo Paradisi hanno presentato una relazione sul tema The transitional labour market consequences of a pension reform".


Roma 17 maggio 2017: Leda Accosta, Bruno Anastasia e Giulio Mattioni hanno presentato una relazione sul tema “La dinamica dell’occupazione nel settore pubblico”.


Roma 24 maggio 2017: Giorgio Brunello ha presentato una relazione sul tema “Siblings or Classmates? The Long Term Effects of Gender Composition in the Family and at School”.


Roma 14 giugno 2017: Guido Pellegrini ha presentato una relazione sul tema “Quale è l’impatto delle politiche regionali sul mercato del lavoro locale?”.


Roma 21 giugno 2017: Lorenzo Cappellari ha presentato una relazione sul tema “The Effects of Youth Labor Market Reforms: Evidence from Italian Apprenticeships”.


Roma 28 giugno 2017: Chiara Binelli ha presentato una relazione sul tema “Expectations of Future Economic Security and National System Support”.


Roma 12 luglio 2017: Eliana Viviano ha presentato una relazione sul tema “More Stable and Better Paid? The effect of Hiring Subsidies on Wages”.


Roma 19 luglio 2017: Agata Maida ha presentato una relazione sul tema “Quote Rose e differenze di genere all’interno delle impresee Massimo Anelli ha presentato una relazione sul tema “La transizione Università–Lavoro: il ruolo della scelta di facoltà come determinante di reddito, occupazione e carriera”.


Roma 2 agosto 2017: Nicola Bianchi ha presentato una relazione sul tema "Istruzione scientifica e innovazione: Dai diplomi tecnici alle lauree scientifiche".


Roma 6 settembre 2017: Alessandra Fenizia ha presentato una relazione sul tema "Spezzare i Legami Stato-Mafia: Il caso delle città Italiane".


Roma 13 settembre 2017: Pietro Garibaldi ha presentato una relazione sul tema "Tutele crescenti e mobilità nel mercato del lavoro: verifiche empiriche del Jobs Act Italiano".


Roma 27 settembre 2017: Lorenzo Cappellari ha presentato una relazione sul tema "Dinamica e disuguaglianza dei salari nella carriera lavorativa: il ruolo delle imprese".


Roma 11 ottobre 2017: Salomè Baslandze ha presentato una relazione sul tema "Connecting to Power: Political Connections, Innovation, and Firm Dynamics”.


Roma 25 ottobre 2017: Francesco D’Amuri ha presentato una relazione sul tema “Aging workforce, pension reform, and firm’s dynamics.


Roma 8 novembre 2017: Vincenzo Scrutinio ha presentato una relazione sul tema “Un salto di troppo: costi delle regole discrete ed effetti dei sussidi di disoccupazione.


Roma 22 novembre 2017: Fabio Sandrolini ha presentato una relazione sul tema “Cooperative sociali di tipo B e lavoratori svantaggiati: sostenere le prime può aiutare i secondi? Uno studio sulla regione Lombardia”.

 

Fotogallery
 

Roma 13 dicembre 2017: Maurizio Gambuzza e Maurizio Rasera (Veneto Lavoro) hanno presentato una relazione sul tema “Cinesi nel mercato del lavoro: dinamiche e specificità”.

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.